Bike2school. A scuola in bici

A Bellinzona in Svizzera al via l’iniziativa “Bike2school. A scuola in bici” a cui possono partecipare allievi e docenti delle scuole medie ticinesi. Un'iniziativa promossa da DECS e dal Dipartimento del territorio del Cantone Ticino, volta a far conoscere ai giovani in età scolastica le possibilità offerte dalla mobilità lenta.
 
Dopo aver sostenuto per alcuni anni l’azione “bike to work”, che sarà riproposta a breve alle aziende, nel 2013 verrà lanciata dal Cantone l’iniziativa sorella “Bike2school”, indirizzata ad allievi, docenti e personale delle scuole medie ticinesi. Il Cantone ne sarà patrocinatore fino all’anno scolastico 2014 – 2015. 
Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport e il Dipartimento del territorio invitano tutti gli allievi e i docenti delle scuole medie cantonali ad aderire all’iniziativa indetta da PRO VELO Svizzera, associazione nazionale per la promozione della bicicletta.
Scopo dell’azione è quello di indurre il maggior numero possibile di persone a recarsi a scuola, almeno per un tratto di strada, seguendo il principio della mobilità lenta (in bicicletta o a piedi). Far conoscere ai giovani in età scolastica le possibilità offerte dalla mobilità lenta è un’efficace formazione nell’ambito della circolazione stradale, volta a limitare gli spostamenti individuali motorizzati, senza dimenticare che i tragitti a piedi o in bicicletta portano degli indubbi benefici alla salute. Nel 2011 hanno aderito all’iniziativa nazionale 112 scuole di 19 Cantoni per un totale di 204 classi iscritte: 4.113 allievi e 162 docenti hanno percorso un totale di 360.020 chilometri svolgendo 247 attività parallele legate alla sensibilizzazione all’utilizzo della bicicletta e alla sicurezza sulle strade.
 
Fonte: tio.ch
 
Su EasyBike il portale delle due ruote in Piemonte, puoi trovare altre informazioni sull'uso della bici a Torino, in Piemont e nel mondo.
 
<p>Oltre a informazioni su<strong> bike2school, </strong><strong></strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su bici,biciletta,bike sharing, mobilità sostenible,cicloturismo. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter