Car Sharing

Car Sharing

Definizione

Il Car Sharing o condivisione dell’automobile è una novità che riguarda il mondo delle  quattro ruote e permette di usufruire dell’automobile su prenotazione e pagando in ragione dello utilizzo effettuato. Il Car Sharing è la soluzione ideale per spostamenti brevi e frequenti. In Italia il Car Sharing è uno dei nuovi strumenti della mobilità sostenibile; favorisce il passaggio dal possesso del mezzo all’uso dello stesso, rendendo l’auto non più un bene di consumo, ma un servizio.

Cambia la mobilità che diventa integrata, sostenibile, innovativa. E cambia il trasporto pubblico che sperimenta nuove soluzioni per modellarsi in maniera inedita alle esigenze di chi si muove.
Il car sharing o auto condivisa o condivisione dell’automobile, o passavettura è un servizio che permette di utilizzare un’automobile su prenotazione, prelevandola e riportandola in un parcheggio vicino al proprio domicilio, e pagando in ragione dell’utilizzo fatto.
L’utente che vuole usufruire del servizio prenota l’auto presso il parcheggio preferito (telefonicamente o via web), la usa e la riconsegna al parcheggio di origine, quando ha finito di usarla (comunque entro lo scadere del periodo prenotato).
Per accedere al servizio bisogna pagare una quota annuale e le quote a consumo relative ai singoli periodi di utilizzo, (essere provvisti di un abbonamento a un costo di 2,20 euro l’ora o di 42 cent al chilometro) basate su una tariffa di tipo binario, ovvero sulla combinazione di durata del periodo di prenotazione e percorrenza effettiva.
Il car sharing comporta una riduzione del numero dei veicoli in circolazione e delle automobili parcheggiate su strada velocizzando gli spostamenti e consentendo un risparmio di tempo e di denaro per cittadini e imprese e di emissioni nocive per l’ambiente,  ed è molto conveniente avvalersi di questo servizio in particolare nelle aree urbane densamente popolate.
Le automobili in condivisione vengono impiegate  nelle aree delle città intensivamente, e quindi monitorate e rinnovate con frequenza superiore rispetto alle automobili private che vanno a sostituire. Le auto più recenti sono tendenzialmente tecnologicamente più sicure e con un impatto ambientale quasi nullo riducendo il peso della mobilità inquinante.

Torna all'EcoGlossario

Inviato in

Inviato da Gianmauro Brondello il 16 marzo, 2011 - 00:17

Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter