Cartavince 2013: A Milano la carta diventa un bene comune

La campagna CartaVince Milano 2013 organizzata da Comieco dal 9 giugno al 9 luglio vuole sensibilizzare i cittadini di Milano, sull’importanza di una giusta raccolta differenziata di carta e i benefici che ne derivano per tutta la collettività.
 
Dal 9 giugno al 9 luglio, il Comieco - Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica in collaborazione con il Comune di Milano e Amsa Gruppo A2A, organizzano la nuova campagna eco-ambientale per la corretta raccolta differenziata di carta e cartone. La campagna vuole sensibilizzare l'opinione pubblica, ed in particolar modo i cittadini del Comune di Milano, sull'importanza di una corretta raccolta differenziata di carta e cartone e i benefici per la collettività di una attenta gestione dei rifiuti condominiali.
La carta è un materiale riciclabile. Infatti, la carta recuperata può essere trattata e riutilizzata come materia seconda per la produzione di nuova carta. Nel territorio nazionale la carta e il cartone rappresentano il 30% del totale dei rifiuti e sono una risorsa perchè possono essere utilizzati per produrre carta riciclata. E’ sufficiente recuperare una tonnellata di materiale cellulosico per salvare 3 alberi alti 20 metri, riducendo l'impatto ambientale e risparmiando le fonti di energia.
 
Rifiuti di carta riciclabili:
  • giornali, riviste, libri, fumetti, tutta la stampa commerciale (dèpliant, pieghevoli pubblicitari)
  • sacchetti per gli alimenti, per il pane o per la frutta
  • sacchetti di carta con i manici
  • fogli di carta di ogni tipo e dimensione
  •  contenitori di prodotti alimentari (come astucci per la pasta, per il riso, per i corn flakes ecc.)
  • le fascette in cartoncino di prodotti come conserve, yogurt e bevande
  • le scatole delle scarpe
  • le confezioni, grandi e piccole, di prodotti come detersivi per lavatrici e lavastoviglie
  • le scatole dei medicinali, del dentifricio, ecc.
  • gli imballaggi in cartone ondulato di qualsiasi forma o misura (ad esempio, per apparecchi televisivi o elettrodomestici)
  • contenitori in cartone per frutta e verdura
  • cartoni per bevande (come ad esempio quelli di latte, succhi di frutta, vino, panna e similari) svuotati, sciacquati e appiattiti
Nel periodo della raccolta gli agenti incaricati Amsa verificheranno la correttezza della raccolta di carta e in particolare: corretta esposizione dei bidoncini; presenza di cartone piegato/sminuzzato assenza di evidenti frazioni di rifiuti estranee nel bidoncino bianco; assenza di carta e imballaggi cellulosici riciclabili nel sacco trasparente della raccolta indifferenziata. Tra tutti i complessi condominiali della città - spiega Comieco -, ne sono stati estratti a sorte 54 (6 per ognuna delle 9 Zone). I condomini che avranno dato prova di una particolare attenzione verso il rispetto delle regole previste per la raccolta differenziata di carta e cartone - e che verranno quindi accertati come virtuosi - si aggiudicheranno un premio in denaro.
Comieco erogherà infatti un incentivo pari a
  • 1.000 Euro per i condomini con unità immobiliari inferiori a 15;
  • 2.000 Euro per i condomini con unità immobiliari compresi tra 15 e 30;
  • 4.000 Euro per i condomini con unità immobiliari superiori a 30.
Gli incentivi dovranno essere utilizzati dai condomini premiati per attività legate alla raccolta differenziata o per migliorie e manutenzione delle parti comuni come rastrelliere per le biciclette, aree verdi, aree gioco per i bambini, aree dedicate allo stoccaggio dei rifiuti, acquisto di sacchi per la raccolta o interventi di miglioramento dell’efficienza energetica dello stabile.
 
Fonte: comieco.org, gestione-rifiuti.it
 
 
<p>Oltre a informazioni su<em><strong> carta bene comune, cartavince 2013</strong></em> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su <em>carta vince, cartavince milano, comieco, raccolta differenziaata milano</em> e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter