Compost fai da te: "Dalle bucce nascono i fiori"

Che senso ha coltivare i pomodori sul balcone, se poi li inzuppiamo di fertilizzante chimico? Molto meglio produrre da sé dell'ottimo terriccio naturale: un'attività semplice, economica ed ecologica che ci permetterà di avere sempre a disposizione il nutrimento perfetto per il nostro verde, anche in città.
 
Questa guida spiega come fare il compost in casa, come usarlo e come costruire una pratica compostiera da balcone.
Dal piccolo orto domestico ai vasi di rose, gelsomini e gerani che teniamo in terrazzo, le nostre piante, sane e felici, ci premieranno con splendide fioriture e squisiti ortaggi.
"All'inizio il compostaggio non mi affascinava, forse perché non avevo capito il suo vero valore o forse perché non lo credevo possibile senza un giardino. Un giorno, però, (era il 2008) ho capito che bastava un balcone, dove avrei potuto riciclare il materiale organico di scarto della mia cucina. E così, un po' per spirito ecologico e un po' per curiosità, la mia esperienza di compostaggio domestico è partita... In breve tempo, mi sono resa conto delle preziose ricadute di questa esperienza: ho iniziato a sprecare e scartare meno cibo, le piante del mio balcone hanno cominciato a fiorire rigogliose e la curiosità di quanti venivano a casa mia mi ha portato a comprendere quanto fosse facile contagiare gli altri".
 
Carmela Giambrone in rete è conosciuta come Kia. È ideatrice e autrice del sito equoecoevegan.it, collabora con il portale greenme.it e tiene seguitissimi corsi di eco-cultura, dal compostaggio alla cosmesi, dalla cucina vegan alla riduzione del proprio impatto ambientale.
 
Fonte: Terre di mezzo Editore
 
 
<p>Oltre a informazioni su <strong>compostaggio domestico, dalle bucce nascono i fiori, carmela giambrone, terre di mezzo editore, </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su orto domestico, orto balcone e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter