Il 30 novembre giornata di sensibilizzazione nella Terra dei Fuochi

“Io scelgo la strada giusta” la campagna di sensibilizzazione fissata per il 30 novembre a Caserta e Napoli, organizzata nell’ambito della campagna Da Terra dei fuochi a Terra Felix, promossa da Legambiente ed Ecopneus.
 
La giornata vedrà anche un evento presso il Teatro Politeama di Napoli nell’ambito del quale sarà presentato un racconto di ambiente e legalità insieme a centinaia di studenti della Terra dei Fuochi.
Secondo Legambiente: “La mobilitazione popolare si deve trasformare in proposta politica, di cui le amministrazioni locali e il governo nazionale devono farsi carico, mettendo in campo con urgenza una risposta concreta”.
Il 30 novembre i ragazzi delle scuole casertane e napoletane saranno testimoni della legalità nella terra dei fuochi con un’iniziativa che vedrà protagoniste scuole secondarie di primo grado di Comuni della terra dei fuocchi. L’iniziativa si lega al progetto per le scuole “Da Terra dei fuochi a Terra Felix” che Legambiente ha realizzato con Ecopneus e si svilupperà lungo tutto l’anno scolastico 2013-2014, con l’obiettivo di sensibilizzare e aiutare le giovani generazioni a comprendere i problemi del territorio legati alla cattiva gestione dei rifiuti. Particolare attenzione sarà data al ciclo legale degli pneumatici, dall’acquisto al recupero, poiché proprio i copertoni fuori uso vengono adoperati come combustibile per i roghi di immondizia.
La Muroni, Direttore Generale di Legambiente sottolinea come: “Con questo giro didattico vogliamo dare ai ragazzi la possibilità di informarsi e stimolarli a riflettere su quello che si può fare concretamente per combattere le illegalità che colpiscono la terra dei fuochi, per aiutarli a costruire e lanciare un messaggio di cambiamento e di speranza affinché i loro territori tornino a essere una terra felix grazie all’impegno dei cittadini”.
Gli eventi programmati per il prossimo 30 novembre si collocano in un percorso lanciato dal Ministero dell’Ambiente e dalle Istituzioni locali per realizzare un’azione concreta di intervento nella Terra dei fuochi, in merito al prelievo di PFU abbandonati sul territorio, sottraendoli al rischio di alimentare il terribile fenomeno dei roghi tossici.
 
Fonte: alternativasostenibile.it
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> terra dei fuochi, terra felix, da terra dei fuochi a terra felix </em></strong><strong><em></em></strong><strong><em></em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su  ecopneus, roghi tossici campania a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter