Desertificazione

Desertificazione

Definizione

La desertificazione è un fenomeno di degrado del suolo delle zone aride, semiaride e subumide causato da numerosi fattori, tra cui variazioni climatiche e attività umane.
La desertificazione spesso ha origine dallo sfruttamento intensivo della popolazione che si stabilisce nel territorio per coltivarlo oppure dalle necessità industriali e di utilizzo per il pascolo. La desertificazione significa riduzione della capacità degli ecosistemi di sostenere la vita animale e vegetale.

La desertificazione nelle sue forme più intense interessa oltre 100 paesi minacciando la sopravvivenza di un quinto della popolazione mondiale, più di un miliardo di persone e ha portato alla riduzione dello strato superficiale del suolo e della sua capacità produttiva in un terzo della Terra, 4 miliardi di ettari.
La situazione è particolarmente drammatica nelle zone aride dove il 70% delle aree, corrispondenti a un quarto dell’intera superficie terrestre, risultano minacciate. Siccità e desertificazione dipendono principalmente dal clima, ma nei paesi del Mediterraneo settentrionale sono dovuti allo sfruttamento intensivo dei terreni e delle risorse idriche e perciò all’uso non sostenibile delle risorse naturali da parte dell’uomo. Si stima che circa 135 milioni di persone rischiano di dover abbandonare la propria terra a causa dell’avanzata del deserto. In Africa, nelle aree del sub-Sahara del Corno d’Africa, dove il processo è ancora più rapido si stima che circa 60 milioni di persone saranno costrette a migrare verso l’Africa del Nord e l’Europa entro il 2020.
Il fenomeno della desertificazione è dovuto dalla combinazione di un insieme di fenomeni quali: l’erosione del suolo; la variazione dei parametri strutturali del suolo; la salinizzazione; la rimozione della coltre vegetale e del materiale rigenerativo; le variazioni del regime pluviometrico; le interazioni tra la superficie terrestre e l’atmosfera, etc.
Il 33% della superficie dell’Europa è minacciato dalla desertificazione, mentre il 10% e il 31% delle terre italiane sono, rispettivamente, a forte e a medio rischio di erosione (dati della Commissione Europea per l’Ambiente).
Alcune iniziative hanno, comunque, effettivamente contribuito a frenare il processo di desertificazione: in alcune regioni poste ai margini del Sahara sono state, ad esempio, impiantate cinture vegetali formate da schiere di alberi particolarmente resistenti.

Torna all'EcoGlossario

Inviato in

Inviato da Gianmauro Brondello il 16 marzo, 2011 - 00:01

Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter