Ambiente

Uno sguardo rivolto al futuro, conservando l’ambiente per le generazioni venture, e l'alternativa offerta dallo sviluppo sostenibile, sviluppo che faccia della qualità di vita uno dei fattori decisivi per permettere un’inversione di tendenza.

Inserito il 21 febbraio, 2020 - 15:50

La Grande Macchina del Mondo viaggia veloce

Il Gruppo Hera ogni anno propone uno dei più interessanti percorsi di educazione ambientale attraverso un progetto didattico "La Grande Macchina del Mondo”, rivolto alle scuole dell’infanzia primarie e secondarie di primo grado del territorio servito da loro.



Pubblicato in


Inserito il 7 febbraio, 2020 - 16:15

Il Green Deal Europeo

Diventare il primo continente a impatto climatico zero sarà l’obiettivo che l’Unione Europea si è imposta di raggiungere entro il 2050 attraverso il Green Deal Europeo.



Pubblicato in


Inserito il 7 febbraio, 2020 - 16:06

Mal’aria di città 2020

Secondo l’Agenzia Ambientale Europea (EEA) l’inquinamento atmosferico continua ad avere impatti significativi sulla salute della popolazione europea, gli inquinanti sotto osservazione in termini di rischio per la salute umana, sono le polveri sottili (Pm), il biossido di azoto (NO2) e l’ozono troposferico (O3).



Pubblicato in


Inserito il 30 gennaio, 2020 - 19:37

ISPRA - Rapporto rifiuti urbani 2019

Il rapporto intende analizzare secondo vari controlli l’andamento di produzione e smaltimento dei rifiuti su scala nazionale.



Pubblicato in


Inserito il 14 gennaio, 2020 - 19:55

L’Italia del riciclo

L’approfondimento svolto da Ecocerved sulla base dei dati MUD (Modello Unico di Dichiarazione ambientale), ravvisa l’importanza di proseguire nelle politiche già messe in atto, specialmente in ambito manifatturiero, riguardo l’economia circolare.



Pubblicato in


Inserito il 28 novembre, 2019 - 16:33

Sciopero generale per il Clima

Il 29 Novembre ritorneranno a scioperare nelle piazze di tutto il mondo milioni di cittadini con l’obbiettivo di mettere sotto pressione i leader politici, che si incontreranno nuovamente in Spagna. L’obbiettivo, varie volte disatteso, è quello di prendere misure immediate ed efficaci per contrastare la crisi climatica, soprattutto dopo il fallimento degli accordi di Kyoto e di Parigi.



Pubblicato in


Inserito il 26 novembre, 2019 - 17:14

Clima e Salute: Il riscaldamento globale costa caro agli italiani

Il rapporto “The Lancet Countdown 2019: Tracking Progress on Health and Climate Change” presentato a Venezia nel corso di un evento organizzato dalle Fondazione CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici) e dall’Università Ca’ Foscari Venezia, mette in evidenza la minaccia dei cambiamenti climatici  sulla salute umana.



Pubblicato in


Inserito il 13 novembre, 2019 - 16:19

“Burning down the house”

Nell’ultimo rapporto di Greenpeace, “Burning down the house. How Unilever and other global brands continue to fuel Indonesia’s fires”  si evince come grandi multinazionali quali Unilever, Mondelēz, Nestlé e Procter&Gamble e i principali commercianti di olio di palma, Wilmar, Cargill, Musim Mas e Golden-Agri Resources continuino ad acquistare olio di palma da produttori coinvolti negli incendi  in Indonesia.



Pubblicato in


Inserito il 6 novembre, 2019 - 16:03

“Stop pesticidi”: in Italia non presenti nel 61% degli alimenti

L’impiego di pesticidi in agricoltura serve a proteggere le piante dagli attacchi d'insetti e dai possibili sviluppi di malattie biotiche. Un utilizzo molto diffuso in agricoltura, nonostante oggi sia possibile ricorrere a tecniche alternative, incentivate dalla Comunità Europea al fine di minimizzare i rischi legati all’uso di principi attivi che danneggiano l’uomo e l’ambiente, come ben evidenziato nel rapporto di Legambiente.



Pubblicato in


Inserito il 29 ottobre, 2019 - 15:29

Il ghiaccio fonde, il mare si alza

Il rapporto “Special Report on Special Report on the Ocean and Cryosphere in a Changing Climate” approvato il 24 settembre 2019 dai 195 governi dell’IPCC, è perfettamente in linea con gli obiettivi che gli stessi si sono fissati nell’Accordo di Parigi del 2015, ossia limitare urgentemente le emissioni di gas serra e tutti i cambiamenti che ad esso sono connessi.



Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.