Drop 99

Drop 99 è il progetto tutto italiano che porta acqua pulita nei Paesi in via di sviluppo.

Secondo i dati del World Health Organization e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità quasi 2 miliardi di persone sono costrette a utilizzare, per bere e lavarsi, una fonte di acqua contaminata, rischiando di contrarre malattie mortali come colera, dissenteria, tifo e poliomielite e si calcola che l'acqua potabile contaminata causi più di 500.000 morti ogni anno.
Per evitare questo scenario è sempre più necessario sviluppare tecnologie che consentano alle persone di bere senza contrarre malattie provenienti dai batteri. Proprio da questa necessità prende il via il progetto, finanziato attraverso la piattaforma di crowdfunding Ulule, Drop 99,  un filtro portatile low cost che permette di bloccare il 99,99999% di tutti i batteri contenuti nelle acque inquinate, garantendone l’assunzione in sicurezza, senza contrarre malattie batteriche.
Un prodotto semplice che assomiglia tanto a un tappo e di fatto lo è. Lo si avvita alla bottiglia ed è in grado di restituire un’acqua pulita, potabile. Il filtro garantisce le stesse performance di altri presenti sul mercato ma ad un prezzo così accessibile che ne consentirà una maggiore distribuzione in loco. In più, la società Swp (Sustainable Water Project) che ha lanciato il progetto, intende realizzare la prima campagna educativa per diffondere nelle popolazioni la cultura del ''Bere Bene'', ovvero la corretta educazione alla depurazione dell’acqua.
Come spiega Giorgio Ghiselli, uno dei responsabili del progetto, “si può trasformare ogni goccia d’acqua in un sorriso. E lo si può fare alimentando la cultura della sanificazione, distribuendo i prodotti e creando politiche sostenibili sul territorio, partendo dalla cosa più semplice: l’informazione e la formazione”. Il progetto prevede infatti di recarsi personalmente in paesi del mondo come Nigeria, Kenya, Tanzania, Madagascar, Guatemala, Equador e attraverso scuole, ospedali locali, orfanotrofi, spiegare ed educare i bambini all’uso del filtro Drop 99. Di creare in loco una distribuzione dei filtri attraverso l'aiuto di banche di micro credito al fine di diffonderne l'uso. I fondi derivanti dalla campagna di crowdfunding hanno quindi lo scopo di realizzare il materiale educativo e didattico per formare, per rendere consapevoli.

Fonte: innovazione.diariodelweb.it, adnkronos.com

<p><span style="font-size: 11.0pt; line-height: 115%; font-family: 'Calibri','sans-serif'; mso-ascii-theme-font: minor-latin; mso-fareast-font-family: Calibri; mso-fareast-theme-font: minor-latin; mso-hansi-theme-font: minor-latin; mso-bidi-font-family: 'Times New Roman'; mso-bidi-theme-font: minor-bidi; mso-ansi-language: IT; mso-fareast-language: EN-US; mso-bidi-language: AR-SA;">Oltre a informazioni su<em><strong><span style="font-family: 'Calibri','sans-serif'; mso-ascii-theme-font: minor-latin; mso-hansi-theme-font: minor-latin; mso-bidi-font-family: 'Times New Roman'; mso-bidi-theme-font: minor-bidi;">  drop 99, filtro per acqua low cost, acqua potabile contaminata, </span></strong></em>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su swp (sustainable water project), crowfunding filtro acqua, campagna informazione uso corretto filtro acqua e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</span></p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter