Goletta Verde inaugura una mostra di successi a protezione del mare

La mostra "30 anni dalla parte del mare", inaugurata lo scorso 24 giugno a Ostia da Goletta Verde: l’imbarcazione di Legambiente che vigila sullo stato di salute dei nostri mari, raccoglie più di 30 anni di attività contro il deturpamento dell’area marina.

Anni di battaglie e di importanti risultati ottenuti che hanno fatto diventare l’Italia, il fiore all’occhiello d’Europa. Il Bel Paese infatti, è il territorio europeo con più Aree Marine Protette (Amp) e più ettari di mare e di fondali difesi.
L’esposizione, realizzata con 22 pannelli illustrativi, racconta i traguardi raggiunti dalla campagna in difesa del mare condotta da Legambiente. Si parte dalle lotte contro gli scarichi abusivi in mare e i condoni edilizi per gli ecomostri. La legge n. 979/1982 che ha introdotto il concetto di inquinamento marino, le procedure e gli organi per la salvaguardia di mari e coste, le proposte di legge sulle aree protette e sulla conservazione degli ecosistemi e della biodiversità, fino a dare vita alla prima commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti e la tanto attesa legge sugli ecoreati.
Quest’ultimo provvedimento,approvato da poco tempo, rappresenta il terzo anello di una serie di riforme ambientali indispensabili per avviare una riconversione ecologica dell'Italia. Una serie di provvedimenti che in trent'anni, oltre ad aver scritto un pezzo di storia in difesa del mare e delle coste nel nostro Paese, hanno contribuito a un rinnovato protagonismo da parte dei cittadini e fatto aumentare la sensibilità ambientale fra gli amministratori locali.
Esaminando i rapporti sulla biodiversità, Legambiente ha rilevato che il 60% delle specie e il 77% degli habitat sono minacciati dall’innalzamento delle temperature, da un uso sconsiderato del suolo e da un eccessivo prelievo delle risorse. Argomenti che arricchiscono il terreno di confronto per le prossime sfide e stimolano Legambiente a raggiungere traguardi più virtuosi.

Link: YAP MAXXI 2016
Fonte: legambiente.it


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter