2013 Anno Internazionale "dell’acqua"

Dichiarato dall’Onu Anno Internazionale della cooperazione nel settore idrico, il 2013 si pone in continuità con gli ultimi due anni, dedicati alle Foreste e  all’Energia Sostenibile. La motivazione, sottolinea infatti l’importanza cruciale dell’acqua nei processi di sviluppo sostenibile, inclusa l’integrità dell’ambiente e l’eliminazione della povertà e della fame.
 
Il 22 marzo 2013 sarà il World Water Day. Il tema dell’acqua è sicuramente uno dei più importanti nel panorama del contrasto alla povertà nel mondo meno sviluppato. L’obiettivo è di sensibilizzare l'opinione pubblica per sviluppare un ambiente favorevole alla nascita di nuove idee e affrontare le sfide relative alla gestione dell'acqua. Scrive Onu Italia: "L’acqua è inoltre indispensabile per la salute e il benessere delle persone ed è elemento essenziale per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del millennio. Nella risoluzione, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite esprime la propria preoccupazione per i risultati lenti e discontinui legati al raggiungimento dell’obiettivo di dimezzare la percentuale delle persone che non hanno accesso all’acqua potabile ed ai servizi igienici di base, specie considerando le preoccupazioni destate dai cambiamenti climatici e altri fattori per le loro ripercussioni sulla quantità e qualità delle risorse idriche (…) L’Anno internazionale della cooperazione nel settore idrico può servire come piattaforma per unire gli impegni presi sia dal Sistema Nazioni Unite, sia da altre organizzazioni regionali o internazionali, dai governi, dalla società civile e dalle imprese, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alle risorse idriche e sulle sue possibili soluzioni, in modo da sviluppare un ambiente favorevole alla nascita di nuove idee, al fine di trovare il modo più efficace di raggiungere gli obiettivi concordati a livello internazionale sull’acqua".
Una particolare attenzione quest’anno verrà data alla situazione idrica dell’Asia Meridionale dove la cooperazione è una condizione essenziale per contrastare povertà e fame delle popolazioni che abitano questa regione.
Ogni anno l’Onu pubblica un rapporto sullo sviluppo mondiale dell’acqua (WWDR). Intitolato “La gestione dell’acqua in condizioni di incertezza e rischio”; quello del 2012 è il quarto rapporto ed è una rassegna completa delle risorse di acqua dolce del mondo. Il rapporto cerca di dimostrare, tra gli altri messaggi, che l'acqua è alla base di tutti gli aspetti dello sviluppo, e che un approccio coordinato per la gestione e la ripartizione dell'acqua è critica.
Nel quadro dell’Anno Internazionale dell’Acqua le iniziative hanno già avuto inizio: a Saragozza (Spagna) tra l’8 e il 10 gennaio scorso si è tenuta la UN-WATER Conference, la quale si è concentrata soprattutto su come rendere più efficace la cooperazione internazionale nel settore idrico. La conferenza ha esaminato, tra le altre cose, i fattori critici di successo, le sfide e gli ostacoli sulla base di esperienze di cooperazione efficace.
UN-WATER, parteciperà anche al Summit International Water che si terrà ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) dal 15 al 17 gennaio 2013. Al primo vertice internazionale sull’acqua si riuniranno le menti più importanti della comunità mondiale della politica, dell’economia e della scienza per accelerare lo sviluppo di soluzioni idriche sostenibili per le zone aride.
L’11 febbraio 2013 si terrà presso l’Unesco a Parigi un evento mediatico e simbolico per rilanciare l'Anno Internazionale della Cooperazione nel settore idrico 2013. Durante questo evento, i migliori slogan per la cooperazione sull’acqua saranno annunciati e adottati alla presenza del Direttore Generale dell'UNESCO, la signora Irina Bokova. Gli autori dei miglior slogan saranno selezionati e premiati nel corso dell’evento.
Per maggiori informazioni sugli eventi legati all’Anno Internazionale dell’acqua è possibile visitare il sito dedicato www.watercooperation2013.org
 
Fonte: watercooperation2013.org
 
 
<p>Oltre a informazioni su <strong><em>2013 anno internazionale acqua, 2013 anno internazionale cooperazione idrica, </em></strong><strong><em></em></strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su acqua bene comune, un-water, world water day, giornata mondiale dell'acqua<strong><em></em></strong><strong><em></em></strong>. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

Contenuti più visti

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter