4 novembre: Giornata Nazionale del Guerrilla Gardening Italiano

Il Guerrilla Gardening è un movimento globale che pratica un giardinaggio d’attacco, ovvero porta il verde in aree delle città  degradate e abbandonate, senza permessi particolari. Da qualche anno in Italia sono nati diversi gruppi di “guerrilla” ed ora è il momento della prima giornata nazionale dove avverrà un “attacco” sincronizzato.
 
Significativa e spesso provocatoria è la scelta del vegetale piantato nelle notti di “guerrilla”: fiori colorati nelle zone più industrializzate, ortaggi e frutta nei centri storici, girasoli per illuminare i viali più grigi. I guerrilla gardener sono una realtà sempre più conosciuta nel globo grazie alle loro azioni di protesta/semina che in alcuni casi, anche qui in Italia riescono a collaborare con le associazioni di quartiere o con le autorità locali. In molti paesi la loro resta un'azione clandestina proprio perché prevede una modificazione del suolo pubblico da parte di privati.
Qui di seguito il comunicato dei gardener italici:
Il giorno 4 novembre 2011, da un'idea dei (grandissimi) Badili Badola, ed in accordo comune con diversi gruppi regionali (Gelsomino Group Guerrilla Gardening, Terra di Nettuno, Giardinieri Sovversivi Romani ed altri guerriglieri del verde) abbiamo pensato di realizzare il primo attacco nazionale sincronizzato di guerrilla gardening.
Che cosa significa?
Significa che tutti i gruppi regionali di Guerrilla Gardening, ognuno nella propria città, si ritroveranno in quella data e realizzeranno un'attacco verde.
Il giorno 4 è una data simbolica e sarà una gran prova per tutti i guerrilla gardeners d'italia.
Dimostriamo all'Italia che il nostro è un movimento realmente attivo ed organizzato.
L'azione sincronizzata può essere effettuata non necessariamente il giorno 4 novembre (venerdì) ad un'ora spaccata e precisa..NON andremo in diretta in mondovisione in sincrono (non ancora almeno :D) ma tutti voi GG potrete effettuare l'attacco dalla data stabilita fino al giorno 6 novembre (domenica).
Ognuno ha i propri impegni. E' per questo che ci siamo prefissati un arco di tempo un pò più elastico.
L'importante è farlo. E farlo tutti insieme, in quell'arco di tempo, seppur breve.
Per avere una ricorrenza precisa da ricordare negli anni avvenire.
Per avere una data che sia la Giornata Nazionale del Guerrilla Gardening Italiano.
Non è un progetto da poco.
Dimostrare al mondo di essere un movimento con una connessione nazionale ben attiva aiuterà nuovi gruppi che si stanno formando ora e farà avvicinare TANTISSIME nuove persone al Guerrilla Gardening in Italia.
Da Venerdì 4 a domenica 6 novembre, guerrilla gardeners da Trieste a Palermo, rispondete alla chiamata: FACCIAMO FIORIRE LA NOSTRA TERRA per la prima volta TUTTI INSIEME!
A suon di bombe di semi e di attacchi verdi, renderemo questo giorno la Giornata Nazionale del Guerrilla Gardening Italiano!
Documentate le vostre azioni di GG con foto e video, pubblicatele sui vostri siti e blog, sul gruppo Facebook Guerrilla Gardening All'Italiana, e non per ultimo, mandatele ad info@guerrillagardening.it: le pubblicheremo tutte sul sito nazionale, dimostrando alla nostra terra che noi ci siamo!

Siete tutti grandissimi e noi vogliamo ringraziarvi.
Insieme dal 2004 fino ad oggi abbiamo fatto tantissimo per fare rifiorire le nostre città.
In questi anni ricevere una così ampia adesione da tutti voi è stato stupendo e ha dato un senso a tutto il nostro il lavoro di sensibilizzazione rispetto alla pratica del Guerrilla Gardening in Italia.
Ora, noi di guerrillagardening.it, vogliamo mostrare al mondo intero quello che tutti uniti -grazie al GG- abbiamo realizzato per migliorare i nostri spazi urbani.
Per questo motivo sempre il giorno 4 novembre 2011, guerrillagardening.it apre i propri contenuti a: "Guerrilla Gardening: Giardinaggio Libero d'Assalto" la prima rassegna fotografica e video sul Guerrilla Gardening italiano!!
Presso lo spazio arte LACCA del Liceo Artistico Statale Caravaggio, in Via Prinetti n° 47 a Milano, si aprirà una bellissima rassegna della durata di un mese intero, in cui saranno mostrati gli scatti fotografici di tutti i gruppi di guerrilla gardening che vorranno aderire a questa iniziativa!
Chiamata nazionale a tutti i gruppi che abbiano azioni di guerrilla gardening documentate in foto e video quindi!
Volete partecipare? Allora scriveteci ad info@guerrillagardening.it !! Mandateci al più presto le foto in qualsiasi formato vogliate (in digitale, già stampate su carta fotografica, stampate su carta da pacco...insomma come vi pare!)
Tutto il materiale che ci invierete entro il 1° novembre, foto, testi, video, verrà allestito e mostrato all'interno della rassegna. Vogliamo raccontare la storia dei vostri gruppi e quello che avete fatto attraverso il guerrilla gardening!
All'interno della rassegna vogliamo mostrare anche il frutto del primo attacco sincronizzato nazionale di guerrilla gardening: tutti i gruppi che vorranno aderire ci inviino le loro foto e video. Li monteremo e proietteremo tutto il materiale durante la rassegna!
Aspettiamo il vostro contributo di guerrilla gardeners!
Grazie a tutti voi! Per esserci e per il vostro impegno!

fonte: http://www.guerrillagardening.it/

Leggi da EffettoTerra:
<p>Oltre a informazioni su <strong>Guerilla Gardening,</strong> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su movimenti e associazioni a difesa dell'ambiente e dei beni comuni e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

Contenuti più visti