Città smart: Torino

Con il progetto Almanac, Torino diventa  sempre più smart. Il capoluogo piemontese dà il via ad un nuovo impegno nella gestione ecologica dei rifiuti, tramite l’utilizzo di isole ecologiche interrate per la raccolta.
 
La sperimentazione prenderà il via dal prossimo 28 settembre, coinvolgendo alcune famiglie e  utenze commerciali, di Via Conte Verde e di Via Porta Palatina, in un nuovo sistema per il  conferimento dei rifiuti della frazione indifferenziata. Attraverso particolari chiavi elettroniche, gli utenti interessati della zona, avvicinandosi al sistema di sblocco, avranno accesso all’apertura della calottina delle torrette interrate dell’isola ecologica.
Tale sistema rappresenta una nuova modalità di conferimento dei rifiuti ed è stato possibile grazie ad un progetto di ricerca Europeo denominato Almanac che ha come fine lo sviluppo di nuove soluzioni per la città intelligente a partire proprio dalla gestione dei rifiuti urbani. L’assegnazione delle chiavi elettroniche agli utenti interessati, avverrà presso gli uffici dell’Urp, mentre per gli esercizi commerciali la consegna sarà diretta, presso la propria attività.
 
Info:  Comunicato Stampa Città di Torino
 

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter