Convegno Nazionale sul Particolato Atmosferico

È organizzata a Roma dal 17 al 20 maggio 2016 la settima edizione del Convegno Nazionale sul Particolato Atmosferico, organizzato dalla Società Italiana di Aerosol, l’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche ed il Dipartimento di Chimica della Sapienza Università di Roma.
 
L’evento, organizzato con cadenza biennale fin dal 2004, costituisce una preziosa occasione di crescita culturale per i ricercatori, il personale tecnico ed i giovani in formazione che operano nel settore della qualità dell’aria all’interno delle Università, degli Enti di ricerca e delle Agenzie di protezione ambientale.
Questa edizione, che cade in un momento in cui nel dibattito pubblico tanto si parla di qualità dell’aria, si propone non solo di favorire lo scambio di esperienze all’interno della comunità scientifica, ma anche di costituire un momento di confronto con comunità scientifiche diverse ed affini (medici, biologi, statistici, ingegneri), con le quali incrementare i campi di ricerca.
Gli effetti nocivi del particolato atmosferico sulla salute e sull’ecosistema, messi in luce da studi sempre più ampi ed approfonditi, la difficoltà di mantenere le sue concentrazioni al di sotto dei limiti imposti dalla legislazione (come si vede dai quotidiani sforamenti in quasi tutto il nord Italia), il ruolo giocato nell’ambito dei cambiamenti climatici, la ricerca di efficaci metodi per l’individuazione delle diverse sorgenti e la quantificazione del loro apporto costituiscono indispensabili ambiti di ricerca, che richiedono un ampliamento ed approfondimento delle attuali conoscenze e che certamente beneficiano dell’apporto di competenze anche diverse da quelle tradizionali dello scienziato ambientale.
Nel corso del Convegno particolare attenzione sarà rivolta all’interazione con le amministrazioni locali e con gli organi responsabili del trasferimento delle conoscenze al legislatore, coinvolti nell’individuazione di efficaci strategie di intervento.
 
Fonte: www.pm2016.org
 

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter