Coop la catena più etica in Europa

E' quanto emerge dall'indagine condotta dalle oltre 220 associazioni di consumatori in 155 Paesi della federazione Consumers International. Il riconoscimento viene per l'impegno sociale di Coop nel rispetto dei valori etici dei prodotti e dei lavoratori lungo tutta la filiera, vincolando i propri fornitori alla certificazione etica SA8000, e all'impegno nel commercio equo e solidale.

L'attenzione per l'ambiente, per il commercio equo e per un'attenzione minuziosa nei confronti dei diritti dei lavoratori che producono i prodotti che si trovano poi negli scaffali della Coop è risaputa. Ma oggi, la catena italiana può vantare un primato di tutto rispetto in Europa. Dopo un'attenta indagine tra le catene commerciali più famose, l'italiana Coop si dimostra, con margini di vantaggio notevoli, la più etica di Europa. Il riconoscimento viene dopo un'indagine  condotta da Consumers International (www.consumersinternational.org), la federazione delle associazioni dei consumatori che raggruppa 220 sigle (tra cui l’italiana Altroconsumo) di 115 paesi. Consumers International ha sviluppato un’accurata rilevazione sulle politiche e i comportamenti concreti nei diversi ambiti legati alla responsabilità sociale e al commercio equo e solidale. Tra le 22 catene coinvolte (ma molte catene, come sottolineato dagli orgnaizzatori ed a conferma di una scarsa sensibilità al tema, hanno snobbato l’invito a partecipare), ci sono grandi realtà come Auchan, Lidl, Carrefour, Intermarchè, Eroski, El Corte Ingles, Mercadona, Casino e Coop Denmark. I paesi in cui si è svolta l’indagine sono Belgio, Danimarca, Francia, Grecia, Italia, Polonia, Portogallo e Spagna. Il giudizio finale attribuisce a Coop Italia le migliori valutazioni in tutti i campi sottoposti all’inchiesta.
Alla base dell’importante riconoscimento la certificazione etica SA8000, che Coop Italia ha ottenuto dal 1998 prima azienda in Europa e fra le prime al mondo, e tutte le azioni di Responsabilità Sociale d'Impresa ad essa collegate, compreso l’impegno per lo sviluppo del commercio equo e solidale.
SA8000 è uno standard emesso da un organismo internazionale, il S.A.I. (Social Accountability International) che si basa sulle convenzioni dell’ ILO, l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, e si rifà alla dichiarazione dei diritti umani ed alla Carta dei diritti del fanciullo. Gli standard prevedono requisiti relativi al lavoro minorile, alla sicurezza e alla salubrità dell’ambiente di lavoro, combattono le discriminazioni di qualsiasi tipo (razziali, sessuali, di religione), stigmatizzano le pratiche coercitive e prevedono livelli certi in merito all’orario di lavoro e alle retribuzioni.
Oltre a quanto concerne direttamente l'azienda, tutti i fornitori di prodotto a marchio Coop hanno sottoscritto questi impegni e sono costantemente monitorati con ispezioni presso gli stabilimenti e le piantagioni, al fine di verificare il rispetto di quanto definito.


Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.