COP 21 Parigi: il clima è il mio pallino

I cambiamenti climatici rappresentano un’emergenza globale che mette a rischio la vita di persone, specie ed ecosistemi. In pericolo c’è la sicurezza di intere popolazioni, in ogni area del pianeta e nel mondo oggi si pongono questioni di giustizia climatica.
 
La COP21, che si terrà a Parigi a partire dal 30 novembre fino al 12 dicembre 2015, rappresenta una tappa molto importante nella battaglia contro i cambiamenti climatici, perché vi si dovrà definire un nuovo piano di riduzione delle emissioni globali di gas serra.Per sensibilizzare i cittadini sui cambiamenti climatici  è nata la Coalizione Italiana Clima, di cui Legambiente fa parte, che attraverso flash mob, mostre fotografiche, proiezioni, incontri pubblici, seminari e blitz di guerilla gardening vuole far riflettere sull’importanza degli esiti della Conferenza sul clima di Parigi. Alla vigilia dell’apertura dei lavori del COP21, il 29 novembre, è stata organizzata la Global Climate March, che si svolgerà in molti paesi. Sarà una grande festa con musica, laboratori, marce, uno spazio aperto per tutti i movimenti sociali e i singoli cittadini che vorranno far sentire la propria voce e il proprio impegno a favore del clima e per chiedere al Governo italiano di impegnarsi nelle trattative affinché si sottoscriva a Parigi un accordo equo e ambizioso.
Fonte: legambiente.it, coalizioneclima.it, daltonsminima.org
<p>Oltre a informazioni su<strong> </strong><strong><em><strong>Global Climate March, </strong></em>COP 21, cop 21 parigi, conferenza sul clima parigi </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su conferenza sul clima, conferenza sui mutamenti climatici, mutamenti climatici, cambiamenti climatici, cop21 coalizione clima, cop21 legambiente. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter