Fotografare il Parco per tutelare l’ambiente

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla nona edizione del concorso "Fotografare il Parco" organizzato dai parchi nazionali dello Stelvio, del Gran Paradiso, d’Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise.
 
Gli artisti potranno concorrere alle categorie previste dal regolamento previsto per l’edizione 2013, (I paesaggi, Fauna selvatica, Macro e Digiscoping), presentando fino a quattro fotografie per sezione, a colori o in bianco e nero.
Le quattro aree protette si aprono agli obiettivi di tutti i fotografi e degli appassionati di natura che vorranno immortalare con i propri scatti il patrimonio di biodiversità, unico per bellezza e ricchezza, dei parchi nazionali.
La giuria, composta da fotografi naturalisti, esperti del settore e rappresentanti degli enti organizzatori valuterà le opere pervenute. I vincitori delle diverse categorie si aggiudicheranno i premi messi a disposizione da Swarovski Optik Italia, produttore leader di strumenti di alta qualità per osservare e fotografare la natura e fornitore esclusivo dei tre Parchi italiani, da Canon, leader mondiale nel campo dell'imaging e da Edinat, editore di "Natura", la rivista specializzata in tema di natura ed ambiente e media partner della manifestazione. Il regolamento integrale del concorso, i premi e la scheda di partecipazione sono disponibili sul sito www.fotografareilparco.it.
Le fotografie in formato digitale e scheda dovranno essere spedite o consegnate a mano, entro il 2 dicembre 2013, a: Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio, Via De Simoni 42, 23032 Bormio (SO). La partecipazione al concorso è gratuita. La premiazione è prevista per la primavera del 2014. Per ulteriori informazioni sul concorso è possibile contattare:Tel. 0118606211 e-mail: pngp@fotografareilparco.it
 
Fonte: www.fotografareilparco.it
 
 

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.