L'Unesco riconosce le Dolomiti patrimonio dell'umanità

La decisione è giunta al World Heritage Committee a Siviglia, in Spagna, dove si è riunita la commissione dei 21 membri dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, che hanno conferito il valore inestimabile ad un territorio naturale di 231 mila ettari di vette.

Le Dolomiti sono patrimonio dell'umanità e per questo vanno tutelate, è questo il messaggio che consegna la decisione presa dall'Unesco a Siviglia mentre si svolgeva il World Heritage Committee. Un riconoscimento, approvato all'unanimità, che rende onore ad un territorio che si estende in cinque province, , Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone ed Udine,la regione del Friuli Venezia-Giulia, sforando in Austria, per un totale di 231 mila ettari di vette.

La candidatura delle Dolomiti era arrivata in Spagna forte del parere positivo espresso nelle scorse settimane dall'Iucn (l'Unione mondiale per la conservazione della natura), l'organismo internazionale incaricato di esaminare in prima istanza e candidature dei beni naturali Unesco. Sinora in Italia il riconoscimento come bene naturale era stato assegnato solo alle Isole Eolie.

Fonte: Repubblica


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter