Più riciclo, meno gas serra

L'Unione Europea propone di ridurre le emissioni serra sfruttando le cosiddette "materie seconde", quelle che comunemente vengono chiamate rifiuti.
Ue = + riciclo - gas serra...
Potrebbe diventare un'equazione vincente per l'ambiente.

L' Europa propone di riciclare i rifiuti per ridurre i gas serra, da 37 lattine si può ricavare una caffettiera, con 20 bottiglie di plastica si può fare un maglione e con 2,6 milioni si scatolette d'acciaio da 50 grammi si può costruire un kilometro di binari per la ferrovia; questi sono solo alcuni esempi di come si potrebbero sfruttare le cosiddette "materie seconde". Il Conai (Consorzio nazionale imballaggi) stringe un accordo con una banca d'affari londinese interessata alla realizzazione di un fondo destinato a potenziare l'efficienza energetica del sistema produttivo e ad abbassare le emissioni serra attraverso un miglior uso dei rifiuti. L'ultimo rapporto del Conai dice che per ogni tonnellata di acciaio riciclato si risparmiano 1,5 tonnellate di anidride carbonica, per ogni tonnellata  di alluminio se ne risparmiano 9, per la stessa quantità di legno e carta, si risparmiano rispettivamente 1 tonnellata per il primo e 0,6 per la seconda. Gli imballaggi riciclati, faranno risparmiare, al 2008, 4,8 milioni di tonnellate di anidride carbonica.
Due proposte per la raccolta differenziata, vengono da Alberto Fiorillo di Legambiente; sostituire l'imballaggio delle confezioni dell'acqua minerale con una sorta di cestini in cui riportare i vuoti e promuovere e potenziare l'uso di macchinette in cui lasciare i propri contenitori di alluminio, vetro, plastica, usati e avere una ricevuta per scalare dall'acquisto successivo il costo della cauzione, metodo tra l'altro sperimentato in tre ipermercati piemontesi.    


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter