Plogging

Nasce in Svezia. Un metodo ecologico e innovativo, per rimanere in forma e prendersi cura dell’ambiente. In Italia Keep Clean And Run rappresenta l’evento centrale nazionale della campagna di comunicazione europea Let’s Clean Up Europe.
 
Questa nuova attività fisica/ecologica sta godendo, grazie all’uso di Instagram, di un’immediato successo in tutta la Svezia e sulla scia dell’hashtag #plogging, si sta diffondendo velocemente in molte nazioni europee.
In Francia, con il gruppo Facebook Run Eco Team, creato dall’osteopata Nicolas Lemonnier,  l’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dagli appassionati di running.Il gruppo in circa tre mesi ha visto l’adesione attiva di oltre 800 corridori.
In Italia, l’idea di raccogliere i rifuiti mentre si corre, nasce dal 2015, infatti ogni anno viene organizzata un’eco maratona Keep Clean and Run che percorre varie tappe sulla penisola italiana. I protagonisti in questa occasione, devono essere dotati di zaino e smartphone in modo da mappare i rifiuti che trovano lungo la loro strada e poter così coinvolgere i Comuni interessati,che in seguito organizzeranno degli eventi di pulizia del territoriocon i cittadini interessati.
Keep Clean And Run rappresenta l’evento centrale nazionale della campagna di comunicazione europea Let’s Clean Up Europe, attualmente in corso fino al 30 giugno 2018.
Tra i sostenitori c’è Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook che proprio su questo social si è appassionato alle foto pubblicate dal fondatore di Run Eco Team, Nicolas Lemonnier. Mark Zuckerberg ha chiesto a Nicolas Lemonnier un video sul plogging, pubblicandolo poi a sorpresa sulla sua pagina Facebook la sera del 24 dicembre 2016: in pochissimo tempo quel video è stato condiviso da 83 milioni di followers.
 
Fonte: www.sportoutdoor24.it; www.menorifiuti.org; www.cosmopolitan.com
<p>Oltre a informazioni su <strong><em>plogging, run eco team, italia keep clean and run </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su mark zuckerberg, #plogging<em> iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</em></p>"

Pubblicato in


Lo Spirito del pianeta

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.