Riconfermati gli incentivi per la conversione della auto a gpl e metano

Il governo ha riconfermato gli incentivi a favore dei veicoli che verranno convertiti a gpl e metano:  350 euro per i primi e 500 euro per i secondi. On line la guida per ottenerli.

Il 2009 porta con se la conferma degli incentivi statali a favore degli automobilisti che intendono convertire il proprio veicolo da benzina o gasolio a gpl o metano. Con uno stanziamento di circa 102 milioni di euro, erogato dal Ministero dello sviluppo economico, si potrà accedere per la conversione a 350 euro per la trasformazione a Gpl ed a 500 euro per quella a metano, sia per le persone fisiche sia per quelle giuridiche, che richiedono tale azione presso un'officina o concessionaria che abbia aderito all'iniziativa di incentivazione.
L'incentivo è destinato ai veicoli di tipo M1, quelli per il trasporto di persone, “aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente" e gli N1 per trasporto merci, “aventi massa massima non superiore a 3,5 t", appartenenti a qualsiasi classificazione Euro sulle emissioni. Rientrano tra gli autoveicoli aventi diritto anche quelli acquistati nuovi dal concessionario già equipaggiati a Gpl o a metano, ma non omologati dal costruttore. Il contributo verrà detratto direttamente in fattura dall’officina di installazione o dai concessionari soggetti ad un listino prezzi massimo concordato. L’incentivo viene assegnato in ordine cronologico di prenotazione, ottenendo così l’impegno dell’importo corrispondente. Sul sito del Consorzio Ecogas,  è possibile prenotare gli incentivi messi a disposizione, nonché consultare l’elenco delle concessionarie e delle officine attrezzate per sbrigare tutte le pratiche burocratiche, in modo da rendere più fruibile la richiesta. Oltre al sito del Consorzio Ecogas, per tutte le informazioni è disponibile il numero verde gratuito 800 500 501.

Fonte: Consorzio Ecogas

Oltre a informazioni sugli incentivi per la conversione delle auto a ga s e metano, mobilità sostenibile,inquinamento,bonus fiscali auto ecologiche,  su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su auto elettriche,idrogeno e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter