Walt Disney – l’ecologia e la natura vanno al cinema

La Disney lancia una nuova compagnia, la Disneynature, che ogni anno produrrà eccezionali documentari sulla natura insieme ai maggiori registi del mondo esperti di questo genere. Il primo titolo, "Earth", sarà diretto dall'inglese Alastair Fothergill.

Un ritorno alle origini quello intrapreso dalla Walt Disney, che il 21 aprile ha presentato a Burbank, California, la nuova struttura produttiva dedicata interamente ai documentari sulla natura e l’ambiente, Disney nature. La natura e le sue meraviglie sono una celebre serie di documentari sugli animali concepita e prodotta da Walt Disney negli anni ‘40 e ‘50, nota in originale come True-Life Adventures. Nel 1953 Disney diede il via ad un’altra notissima serie di 18 documentari, stavolta di tema etnografico, denominata Genti e paesi (People and Places), durata sino al 1960. Questo restyling che sa di passato non può che fare meditare su come l’ecologia sia un tema sempre più presente nel mondo della comunicazione, divenendo anche un'importante fonte di business. Una riflessione dalla doppia lettura, sperando che il crescente interesse non sia solo una moda passeggera dettata dall’idea dell’utile fine a se stesso e diventi un’opportunità per sensibilizzare non solo il grande pubblico cinematografico, ma anche l’opinione pubblica civile, per portare consapevolezza maggiore del rispetto dell’ambiente alle classi dirigenti. Una speranza che potrà essere perseguita se oltre al successo al botteghino la nuova divisione s’impegnerà altrettanto (come paventato nei progetti) nel fornire sostegno alle sue iniziative con pubblicazioni, concessione di licenze, parchi e progetti educativi.  L’unità avrà sede in Francia con a capo il veterano della Disney Jean Francois Camilleri già co-produttore con il regista Luc Jacquet del documentario "La marcia dei pinguini”. Il consenso mondiale riscosso dal lungometraggio, ha aperto la strada alla produzione di documentari di qualità con tema l’ambiente, grazie anche all’utilizzo di tecnologie d'avanguardia,  che verranno replicate anche nelle future pellicole,  come un nuovo tipo di macrofotografia estremamente ravvicinata per esplorare la vita degli insetti all'interno dei fiori. Il primo film ad uscire con il nuovo marchio sarà Earth, versione estesa dei documentari BBC “Planet Earth”, un vero e proprio giro del pianeta seguendo la vita di tre madri - un'orsa polare, un elefante e una balena - con i loro piccoli, che sarà presentato ufficialmente il 22 aprile 2009, in occasione della prossima Giornata della Terra. Sotto questa etichetta, che produrrà ogni anno un importante documentario, lavoreranno grandi documentaristi come Jacques Perrin (“Microcosmos”) e Alastair Fothergill (Natural History alla BBC).  Come ha dichiarato Robert A. Iger, Presidente e Ad della Walt Disney Company “Speriamo che questi film contribuiscano a una maggiore comprensione e apprezzamento della meravigliosa e fragile natura che ci circonda”. 

Fonte: Panorama, Il Sole 24 Ore, Repubblica, La Stampa

Su effetto Terra puoi consultare notizie in merito a: ambiente, animali, documentari, walt disney e ottenere informazioni direttamente dall&#39;ecospertello, <a href="http://www.effettoterra.org/servizi">http://www.effettoterra.org/servizi</a>, oltre a sconti su prodotti bio ecologici <a href="http://www.effettoterra.org/mercato">http://www.effettoterra.org/mercato</a> e segnalare i toui siti <a href="http://www.effettoterra.org/directory">http://www.effettoterra.org/directory</a> "

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter