Ambiente

Uno sguardo rivolto al futuro, conservando l’ambiente per le generazioni venture, e l'alternativa offerta dallo sviluppo sostenibile, sviluppo che faccia della qualità di vita uno dei fattori decisivi per permettere un’inversione di tendenza.

Inserito il 8 febbraio, 2008 - 18:20

RIFIUTI: ogni italiano ne produce 563 kg

Presentato il rapporto Apat con i dati 2006: l'aumento rispetto al 2005 è stato del 2,7%. Mediamente in un anno ogni italiano produce 563 chili di immondizia. La Toscana detiene il record negativo



Pubblicato in


Inserito il 8 febbraio, 2008 - 17:58

Francia – Perpignan energia 100% rinnovabile

Un ambizioso programma porterà la città francese entro il 2015 a non essere dipendente da fonti fossili per la produzione di elettricità. Il progetto, sviluppando sinergie tra eolico, fotovoltaico e termico, può considerarsi non solo una risposta al recente piano europeo per la riduzione dei gas serra, ma anche un esempio di sviluppo da seguire.



Pubblicato in


Inserito il 1 febbraio, 2008 - 20:26

BedZed - Un'isola verde nel grigio di Londra

Di questo passo il color “fumo di Londra” resterà solo un pallido ricordo. Dopo aver decentralizzato le fabbriche, la capitale del Regno Unito ha imboccato, infatti, una svolta verde anche per le periferie, con la realizzazione del Beddington Zero Energy Development (BedZed), il primo insediamento su larga scala a bilancio zero nelle emissioni di anidride carbonica.



Pubblicato in


Inserito il 30 gennaio, 2008 - 18:25

India - L'architettura del bambù

È tempo di un ritorno al futuro per l’architettura dell’India? Insieme all’economia (+9,4% annuo secondo le stime 2006 della Fondazione Nord Est) cresce a ritmi vertiginosi anche la domanda di abitazioni, e il “sesto continente” pare intenzionato a farvi fronte riscoprendo uno dei pilastri dello stile abitativo tradizionale, il bambù.



Pubblicato in


Inserito il 29 gennaio, 2008 - 16:02

Ue approvato il piano per ridurre i gas serra

Approvato il pacchetto per ridurre le emissioni di CO2 e aumentare rinnovabili ed efficienza. L'Italia dovrà tagliare del 13% i gas nocivi e aumentare del 17% i consumi energetici "puliti".



Pubblicato in


Inserito il 25 gennaio, 2008 - 10:02

Svezia - Vaxio, la città verde

Vivere senza combustibili fossili. Nel 1996 la ricetta di Vaxjo, un piccolo centro nel sud della Svezia, ha messo tutti d'accordo, politici, industriali, semplici cittadini. E puntuale è arrivato anche il riconoscimento di Bruxelles.  



Pubblicato in


Inserito il 18 gennaio, 2008 - 18:58

La Torre delle Serre - Bioedilizia a Torino

Non sono molti in Italia gli esempi di edilizia residenziale pubblica che rispettano anche l'ambiente. Da alcuni anni in Piemonte le tecniche costruttive più all'avanguardia prediligono la bioedilizia, e sono una risposta alla crisi energetica che avanza.



Pubblicato in


Inserito il 4 gennaio, 2008 - 16:19

National Geographic: così si salva il pianeta inquinato

L'aggressione alla natura si può arrestare con una nuova cultura e ricerche mirate
E'in edicola il fascicolo sulle minacce alla salute della terra, con una tesi di fondo: l' umanità sembra camminare su due binari diversi un mondo sempre più ricco e uno sempre più povero



Pubblicato in


Inserito il 18 dicembre, 2007 - 18:04

XIII Conferenza dell'Onu sui mutamenti climatici

NUSA DUA (Indonesia) - Dopo un'intera notte di negoziati a Bali il 15 dicembre si è chiusa la XIII Conferenza dell'Onu sui mutamenti climatici. Un braccio di ferro continuo tra gli Stati Uniti e il resto dei paesi del mondo sulle tappe per rinnovare il protocollo di Kyoto già disatteso da tempo.



Pubblicato in


Inserito il 7 dicembre, 2007 - 11:54

Anno polare Internazionale 2007 – 2008

Quanti di noi sanno che è in corso l’anno polare ? No non si tratta di una nuova rivoluzione del calendario, ma di un'iniziativa promossa per sensibilizzare adulti e giovani sull’assoluta necessità di preservare l’habitat Polare, fondamentale per la salvaguardia dell'ecosistema del nostro pianeta, cui partecipano alcune istituzioni piemontesi.



Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.