La nuova etichetta energetica per gli elettrodomestici

Il Parlamento europea ha annunciato, di recente, l’obiettivo di creare un nuovo sistema per la lettura dell’etichetta energetica per gli elettrodomestici.

Lo scopo per il nuovo sistema 2.0 delle etichette, è fare in modo che, attraverso QR code e link entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi a un database online con tutte le informazioni riguardanti l’apparecchio. Verranno anche semplificate le classi energetiche con una scala da A a G ed eliminando i vari indicatori presenti nelle attuali etichette come i simboli “+” o altre lettere, così i consumatori potranno comprendere facilmente le informazioni per l’acquisto dell’elettrodomestico.
Sono quattro le chiavi di lettura delle nuove etichette:
•    informazioni generali, è indicata l’azienda produttrice e il codice del prodotto;
•    classi, la scala colorata che rappresenta le classi di efficienza energetica del prodotto;
•    consumo, riporta i KWh orientativi per un anno di utilizzo del prodotto;
•    caratteristiche tecniche, in base all’elettrodomestico in analisi alle sue funzioni.

Fonte: www.greenews.info


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter