Il basilico sul balcone

Il basilico è una pianta aromatica di facile coltivazione e forse è tra le più diffuse sui balconi di casa. Non richiede grosse cure e con qualche piccolo accorgimento potrete apprezzare il suo profumo e il suo sapore in tutte le preparazioni estive.

Il basilico può essere piantato dentro a un vaso che verrà esposto al sole. La pianta del basilico teme le temperature superiori ai 25 gradi così come quelle inferiori ai 10.

Nel vostro vaso sistemate i semi sul terreno e ricoprite di con uno strato molto sottile di terriccio. Innaffiate con un nebulizzatore in modo da tenere sempre umido il terreno e le future piantine, senza esagerare.

Appena le piantine verranno alla luce, con la cura del caso, distanziatele di 30 centimetri circa le une dalle altre e innaffiare regolarmente seguendo l'accorgimento precedente.

Il basilico non necessita di cure particolari, ricordatevi pero' nel periodo precedente alla fioritura di asportare i germogli apicali (cime) per allungare il ciclo vitale della pianta e permetterle di crescere abbondantemente.

Per saperne di più sul basilico: Le proprietà e le leggende del basilico

leggi anche:

 

Oltre a informazioni su<strong>gli orti in balcone,</strong> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su coltivazioni fai da te e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.