L’abbandono degli animali

Pubblichiamo un articolo tratto dal sito di Letter@21, un progetto della Cooperativa ETA BETA, che cerca di coniugare le nuove tecnologie con la possibilità concreta di creare occupazione consentendo, per le persone private della libertà, un ponte tra l’interno e l’esterno e del carcere.
 
"Secondo chi scrive, come sicuramente lo è per milioni di persone al mondo, l’abbandono degli animali, soprattutto con il sopraggiungere delle ferie, può considerarsi una tortura verso gli animali stessi.
Nonostante da anni il tema sia emerso sempre più, attraverso campagne pubblicitarie, spot televisivi con immagini scioccanti, non vi è giorno che associazioni di volontari, amici degli animali non denuncino decine di casi di continuo abbandono. Cani che tristi, quasi come fosse una loro colpa, si lasciano morire, o attraversano le strade smarriti.
Quello che rattrista e che questi esseri vengono in un primo momento acquistati magari con buoni intenti, da regalare a figli, parenti, compagne/compagni o amici, curati per un certo periodo e poi senza alcuno scrupolo come se si trattasse di semplici peluche, abbandonati o peggio ancora torturati fino alla loro soppressione.
Non è questa la sede adatta per giudicare queste persone, ma chiediamoci come si possa troncare un sentimento e un legame che si instaura o almeno si dovrebbe instaurare tra l’uomo e l’animale. Durante la mia vita ho avuto la fortuna di condividere e trascorrere giornate in compagnia di cani che per quanto possano impegnare sicuramente la giornata, perché avere un cane è una vera responsabilità, regalano un immenso affetto.
Quello che bisogna scoraggiare è l’acquisto affrettato o il portare a casa un cane senza conoscere le loro piccole esigenze di tutti i giorni.  Quindi un consiglio: informarsi e capire a monte se tale cagnolino potrà essere curato e amato dalla famiglia nella quale andrà a vivere.
Un animale non è un giocattolo, ma un essere vivente come noi.
Chi abbandona un animale abbandona anche se stesso".
 
Fonte: www.lettera21.it
 
<p><span style="text-align: justify;">Oltre a informazioni su</span><strong style="text-align: justify;"><em> abbandono animali, abbandono cani</em></strong><strong style="text-align: justify;"><em>, </em></strong><span style="text-align: justify;">su Effetto Terra puoi trovare informazioni su animali e iscriverti a </span><a style="text-align: justify;" href="/archivio-newsletter">newsletter</a><span style="text-align: justify;">, </span><a style="text-align: justify;" href="/directory">segnalare siti</a><span style="text-align: justify;"> e partecipare a </span><a style="text-align: justify;" href="/forum">forum</a><span style="text-align: justify;">, nonchè visitare i </span><a style="text-align: justify;" href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a><span style="text-align: justify;">, che trattano queste tematiche.</span></p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter