La cucina etica regionale

365 ricette della cucina italiana, riscoperte o aggiornate in chiave vegan, che sono un omaggio alla nostra tradizione mediterranea. Un viaggio gastronomico dolce e salato regione per regionei, tutti i piatti più tipici del Belpaese, riscoperti o rivisitati, senza ingredienti di origine animale e adatti a ogni occasione, dalle cene più informali ai grandi pranzi delle feste.

Un’ampia sezione introduttiva passa in rassegna i principali tipi di pasta e di riso, le varietà di legumi, ortaggi, frutta secca, erbe e spezie. Si sofferma sugli alimenti sostitutivi: tofu, seitan, muscolo di grano ma anche latte, yogurt, panna e burro vegetali, oltre ai vegformaggi, con 30 preparazioni di base dolci e salate. Con le invitanti immagini dei piatti cucinati dall’autrice, alcuni dei quali presentano un’inedita versione crudista: per conservare tutta la ricchezza nutritiva degli alimenti crudi, che la mancanza di cottura non rende meno saporiti e invitanti, ma che anzi invoglia alla sperimentazione continua. Un modo per riscoprire una cucina legata alle origini e alle stagioni, capace nello stesso tempo di affrontare le sfide di una scelta etica, e che non ha nulla da invidiare ai piatti più classici che siamo soliti vedere in tavola, con tutte le informazioni utili sui prodotti tipici e sui territori di provenienza.
Tutte le ricette sono accompagnate da splendide immagini a colori!
Nives Arosio, (1982), da sempre amante degli animali, è diventata vegetariana a 15 anni e vegana a 23, in seguito a una presa di coscienza etica e spirituale. Fin dall’infanzia ha sempre nutrito una grande curiosità per tutto ciò che avveniva in cucina e ai fornelli; crescendo ha sviluppato le sue abilità di cuoca, e al piacere di preparare piatti vegan da far gustare ad amici e parenti ha saputo unire il talento di ideare nuove ricette e di trasformare quelle tipiche della tradizione culinaria italiana in gustose varianti vegan.
Il suo obiettivo è sempre stato di dimostrare quanto la cucina vegan possa essere semplice e saporita, rimanendo fedele alla tradizione italiana e alla dieta mediterranea in generale, sommando al piacere di un’alimentazione sana e gustosa la consapevolezza di una scelta etica vissuta con felicità, a maggior ragione da quando è diventata madre. Grazie alla conoscenza approfondita delle lingue ha viaggiato e vissuto per alcuni periodi all’estero; in particolare, durante i suoi soggiorni in India ha approfondito lo studio delle origini e del significato dell’alimentazione vegetariana, trovando un’ulteriore conferma alla sua scelta di vita. Vive in Piemonte, in Val d'Ossola.

Nives Arosio
La cucina etica regionale
La vera cucina italiana vegan
Edizioni Sonda
pag: 528 - euro 24.90


Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

Contenuti più visti