Le prime scarpe equosolidali

Ideate e disegnate in Italia, vengono prodotte in Brasile, nel pieno rispetto dei diritti dei lavoratori e con l’obiettivo di migliorare le loro condizioni di vita, da Eden Shoe, una realtà che lavora secondo principi Fair Trade, sono commercializzate dal circuito di Altromercato.
 
I materiali, provenienti dal Brasile, sono realizzati a partire da fonti di origine naturale: la pelle è lavorata con metodi vegetali, il cotone è coltivato nel rispetto dell’ambiente da parte di contadini organizzati, la suola è realizzata in caucciù naturale estratto dall’albero della gomma.

La tomaia è in pelle naturale e scamosciata con metodi vegetali, ovvero senza l’uso di prodotti cancerogeni nella fase di conciatura. La fodera interna è in cotone ecologico e la soletta in schiuma naturale di origine vegetale.
La suola è prodotta in para, ovvero gomma naturale (caucciù o borracha) estratta dall’albero della gomma nello stato dell’Acré da Seringueros (estrattori) organizzati nella Cooperativa Agroextractivista do Xapurí.

L’assemblaggio finale della scarpa avviene nello stato brasiliano del Rio Grande ed è realizzato con il metodo della vulcanizzazione (“fusione a caldo” della tomaia sulla suola) presso la fabbrica Eden Shoe.

Il processo produttivo è controllato dalla materia prima al prodotto finito, i materiali utilizzati rendono il prodotto piacevole, confortevole e duraturo.

Dove si trovano? Cerca i punti vendita che vendono queste scarpe>>
<p>Oltre a informazioni su<strong> Le prime scarpe equosolidali </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su comercio equo e solidale, botteghe, fair trade. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.