Terra Futura 2010

Ci siamo. Alla Fortezza da Basso di Firenze dal 28 al 30 maggio torna Terra Futura. E’ la settima edizione dell’ormai tradizionale appuntamento con la mostra-convegno dedicata ad un futuro equo e sostenibile. Un “appuntamento green”, arricchito da un calendario denso di appuntamenti culturali, laboratori, spettacoli ed ospiti prestigiosi come Vandana Shiva, Carlo Petrini, Wolfgang Sachs.

La manifestazione propone anche quest’anno un’area espositiva sempre più ampia e articolata, un ricco calendario di appuntamenti culturali, laboratori, momenti di animazione e spettacolo.
Nata dall’obiettivo comune di garantire un futuro al nostro pianeta – e di farlo insieme –, l’evento mette al centro le tematiche e le “buone pratiche” della sostenibilità sociale, economica e ambientale, attuabili in tutti i campi: dalla vita quotidiana alle relazioni sociali, dal sistema economico all’amministrazione della cosa pubblica. Numerose le iniziative speciali previste per l’edizione 2010: la “Borsa delle Imprese Responsabili - Green Business Meeting”, “terrafutura per la scuola”, il “Premio Architettura e Sostenibilità” e “terra futura international”.
Altrettanto corposo il calendario culturale, accompagnato da unaa ricca rassegna di presentazioni di libri e incontri dedicati ai media. Un'edizione rinnovata e sempre più internazionale, ne sono esempio da una parte i corsi di formazione proposti, come "Progettazione fotovoltaica" organizzato da ISES Italia in collaborazione con Terra Futura e i laboratori di futuro dall'altra. La formazione, articolata in due giornate, il 28 ed il 29 è focalizzata sugli aspetti tecnico-progettuali, indirizzandosi principalmente a professionisti e tecnici, per iscriversi c'è tempo sino al 21 maggio. Mentre sono le riflessioni su un futuro sostenibile il filo rosso degli eventi culturali. Si comincia venerdì 28 maggio alle ore 10.00, con "Ricostruire economie sane e responsabili dal basso: distretti ecosolidali e responsabilità d’impresa", che vedrà tra i relatori Susan Gorge, presidente onorario di Attac Francia e membro della presidenza del Transnational Institute (Amsterdam). Preludio all'evento speciale della giornata sucessiva: "Coloquio sul futuro del cibo", con la presenza di Carlo Petrini, presidente Slow Food e Vandana Shiva. Domenica il tema centrale sarà "Riconversione ecologica dell’economia: dopo Copenhagen dal territorio", con interventi di Wolfgang Sachs e del presidente del Centro per la Scienza, Tecnologia e Politica delle Risorse Naturali (Vandana Shiva), prima della plenaria conclusiva in programma alle ore 15.30: "A dieci anni da Seattle e Porto Alegre: Salvare il pianeta per vivere bene. Reinventare la convivenza fra clima, ambiente, beni comuni e comunità umane".

www.terrafutura.it

Guarda i video della scorsa Edizione:

Oltre a informazioni sul <strong>Terra Futura 2010</strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su ambiente, politiche ambientali, green economy, sostenibilità e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter