Un Natale rispettoso dell'ambiente

Perché per Natale non pensiamo a un gesto che unisca il fare dei regali e il rispetto dell'ambiente. Non è difficile e nemmeno troppo costoso rispetto ai regali "tradizionali". Effetto Terra vi propone un "giro" tra gli eco-giochi.

Si sa, in un modo o nell'altro a natale i regali si fanno. Criticando o meno l'aspetto commerciale della Festa, gira e rigira qualche piccolo dono il 24 dicembre alle 18 lo si va a comprare. E allora perché non farlo ragionandoci su un po' di più, ma impiegando lo stesso tempo e lo steso budget?
Questioni di scelte chiaro, ma oggi scegliere è possibile e pensare al futuro del pianeta fa sicuramente trascorrere a tutti un natale più piacevole.
"Caro Babbo Natale, quest'anno vorrei un gioco che mi faccia divertire un sacco, ma anche che non sia pericoloso e che rispetti l'ambiente, pensaci tu, saprai sicuramente cosa scegliere" Potrebbe essere questa la letterina che i bambini invieranno a Babbo Natale, ma se così non sarà, pensiamo noi a come fare.
Mettiamo da parte un secondo Playstation ecc..., diamo per scontato che l'albero lo tiriamo fuori dalla cantina, come tutti gli anni e non ne condanniamo uno vero, e iniziamo un tour virtuale

Con il sole!

 Una serie di modellini di aeroplanini, elicotteri e macchinine in legno che funzionano o si muovono grazie all'energia derivante da pannelli solari o fotovoltaici.

 Per i più piccoli sono disponibili anche degli animanli a energia solare.

 Una giostrina colorata alimentata da 4 celle fotovoltaiche il costo è contenuto va poco al di sopra dei dieci euro.

Con il vento!
La riproduzione esatta di un generatore eolico di 24 cm! Costo 17 euro.

All'idrogeno!

  E perché no una piccola auto ad idrogeno che utilizza un pannello fotovoltaico per ottenere energia pulita utile all`avvio del processo di elettrolisi dell`acqua, che produce idrogeno. Quest`ultimo viene poi stoccato nella stazione di rifornimento esterna, e serve a riempire il minuscolo serbatoio dell`auto, che alimenta la cella a idrogeno e permette al modellino di correre. Costo 144 euro.
Con il legno!
Scatola in cartone con 107 pezzi in legno per costruire un fantastico castello. Costo circa 30 euro.

Con il mais!
 L'ecologioco, un giocattolo, ma anche uno straordinario ed innovativo materiale per la didattica e il bricolage, a base di amido di mais , quindi completamente biodegradabile. Il mattoncino di base è colorato con colori per alimenti e quindi innocui e sicuri. Si inumidisce leggermente un pezzetto di Ecologioco e si attacca "magicamente" ad un altro pezzetto, senza bisogno di colla.

Il mondo in un cuscino
Un vero cuscino in cotone a forma di globo, soffice, un modo fantastico per coccolare il nostro Pianeta. E' prodotta da un produttore del commercio equo e solidale del Bangladesh e per ogni pezzo venduto viene fatta una donazione all'associazione Soleterre Onlus a sostegno del programma "Un sorriso in Corsia" presso l'ospedale oncologico pediatrico di Kiev. Costo 10 euro.

La eco-radio
Una radio ad altissime prestazioni con gli innovativi sistemi Freeplay di generazione di energia ma anche minitorcia LED. Fa parte una linea di prodotti elettronici ecologici ad altissima qualità che permettono di generare al momento del bisogno l'energia necessaria, senza sprechi. La tecnologia di questi prodotti accosta un sistema innovativo di ricarica manuale e solare ad una tradizionale ricarica elettrica, sostituendo in tal modo i convenzionali sistemi di carica batterie e permettendo notevoli risparmi economici. Costo 60 euro.

Fonte: Effetto Terra


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter