Consumi consapevoli

Ogni giorno il “sistema” in cui viviamo ci induce al consumo di prodotti di svariato genere ma quale è la loro provenienza? Chi ha lavorato per realizzare quel prodotto? e soprattutto contiene delle sostanze dannose per la salute?
E’ un diritto e un dovere di tutti essere più attenti nel consumo di prodotti, che molte volte, costringono ad un’esistenza malsana ed in altri casi costano anche la vita di innocenti, costretti a lavorare in condizioni disumane.

Inserito il 11 maggio, 2009 - 12:59

Terra Futura 2009

Ci siamo. Alla Fortezza da Basso di Firenze dal 29 al 31 maggio torna Terra Futura. E’ la sesta edizione dell’ormai tradizionale appuntamento con la mostra-convegno dedicata ad un futuro equo e sostenibile. Un “appuntamento green”, arricchito da un calendario denso di appuntamenti culturali, laboratori, spettacoli ed ospiti prestigiosi come Vandana Shiva e Paul Hawken.


Oltre a informazioni su <em><strong>Terra Futura 2009</strong></em>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su energie rinnovabili, economia responsabile, sviluppo sostenibile, ambiente e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 30 aprile, 2009 - 17:47

OGM-free, una mappa delle regioni europee

Esistono numerosi territori in Europa che non permettono l'uso e la diffusione di organismi geneticamente modificati all'interno dei propri territori. Anche l'Italia, ha una buona rete di resistenza alle sirene del transgenico e alcune sorprese vengono da paesi seriamente influenzati dagli Stati Uniti.

Oltre a informazioni sugli OGM, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su alimentazione biologica,mangiare a km0, sviluppo eco sostenibile e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 29 aprile, 2009 - 23:08

Mangiare bene, spendere meno

 “Tre volte Sì”: alimentazione sana, consapevole e stagionale, un marchio di qualità, prodotti legati al territorio ed economici. E’ questo il progetto di educazione alimentare, finalizzato a promuovere nei piemontesi un’alimentazione gustosa, salutare e conveniente, che attraverso un sito propone ricette suddivise per le quattro stagioni.


Oltre a informazioni su stagionalità, risparmio, prodotti km 0, tre volte si, alimentazione, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su alimentazione sana, cibo e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 28 aprile, 2009 - 13:19

Cosa diventano i rifiuti in Piemonte?

Dal legno alle culle, dall’organico al compost e dai metalli alle caffettiere. La differenziata in Piemonte è una scommessa vincente in termini occupazionali ed ambientali. Da qualche giorno sul sito della Regione Piemonte è possibile accedere ad una sezione dedicata, per verificare quali e quanti rifiuti delle raccolte differenziate sono effettivamente recuperati.


Oltre a informazioni su rifiuti, raccolta differenziata in piemonte, riciclo, plastica, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su metalli, legno, vetro, organico e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 22 aprile, 2009 - 11:40

Slow Fish: la pesca è sostenibile

Si è conclusa in questi giorni Slow Fish, la quarta edizione della fiera internazionale della pesca sostenibile. Un grande evento per avviare una riflessione ed una conseguente educazione, in tema di pesca e consumo del pesce dei nostri mari.

Oltre a informazioni su <em><strong>Slow Fish,Salone del gusto, terra madre</strong></em>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su impatto ambientale, pesca sostenibile, slow food, alimentazione biologica e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 17 aprile, 2009 - 16:57

Un evento fieristico a basso impatto ambientale è possibile!

Pubblicati i risultati del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre 2008. Meno 45% di impatto ambientale rispetto al 2006, 58,4% di raccolta differenziata e ridotte di 473 tonnellate le emissioni di CO2. Un nuovo modello virtuoso di organizzazione di fiere, congressi, ma anche festival, mostre ed eventi culturali in genere a ridotto impatto ambientale.


Oltre a informazioni su <em><strong>Salone del gusto, terra madre</strong></em>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su impatto ambientale, sriduzione rifiiuti, CO2, energia e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 1 aprile, 2009 - 11:27

Nasce l'Università del Saper Fare

In alternativa alla società del consumo e dello spreco nasce uno strumento che rivalorizza il tanto amato "saper fare",  la capacità di fare da se, grazie alla quale ogni singolo individuo può agire in modo immediato, concreto e diretto per migliorare la propria condizione e il proprio rapporto con l'ambiente, modificando progressivamente il proprio stile di vita in modo anche divertente, coinvolgente e sicuramente economico.

Oltre a informazioni su <em><strong>l&#39;università del saper fare</strong></em>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su decrescita, buone prassi, consumi sostenibili e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 26 marzo, 2009 - 14:18

Osservatorio Europeo per l’agricoltura sostenibile

Il panorama web si arricchisce di un nuovo spazio di conoscenza, scambio di informazioni, esperienze e di uno strumento di promozione dello sviluppo sostenibile. E’ on line il sito dell’Osservatorio Europeo Agricoltura Sostenibile, nato dalla collaborazione tra CEFA, Fondazione Slow Food e Fairtrade Italia.


Oltre a informazioni su <em><strong>Osservatorio Europeo Agricoltura Sostenibile</strong></em>, agricoltura sostenibile, sviluppo rurale, commercio equo solidale, biodiversità, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su CEFA, Fairtrade Italia, Slow Food, auto e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 25 marzo, 2009 - 17:02

La dieta e le emissioni di co2

Quanto incide il nostro menù sulle emissioni di CO2 nell'atmosfera? Un sito americano calcola in base alle nostre portate l'effetto, un modo esemplificativo di come affrontare un'alimentazione che tenga conto della propria salute e dell'ambiente circostante.

<span style="font-size: 7.5pt; font-family: Verdana">Oltre a informazioni su </span><span>eatlowcarbon</span><span style="font-size: 7.5pt; font-family: Verdana">, emissioni co2, ambiente, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su alimentazione, cibi biologici,dieta mediterranea e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</span>"

Pubblicato in


Inserito il 25 marzo, 2009 - 16:44

Last minute market: trasformare lo spreco in risorse

Convertire lo spreco dei prodotti alimentari e non in risorse sociali disponibili subito? Attraverso questo progetto è possibile, utilizzando "l'ultimo minuto" di vita dei prodotti destinati, e non ancora pronti, a divenire rifiuti, si creano risorse per enti e associazioni che operano nel campo della solidarietà sociale.


Oltre a informazioni su Last Minut Market, banco alimentare,su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su colleta alimentare,sprechi di cibo, sana alimentazione e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.