Consumi consapevoli

Ogni giorno il “sistema” in cui viviamo ci induce al consumo di prodotti di svariato genere ma quale è la loro provenienza? Chi ha lavorato per realizzare quel prodotto? e soprattutto contiene delle sostanze dannose per la salute?
E’ un diritto e un dovere di tutti essere più attenti nel consumo di prodotti, che molte volte, costringono ad un’esistenza malsana ed in altri casi costano anche la vita di innocenti, costretti a lavorare in condizioni disumane.

Inserito il 16 gennaio, 2008 - 16:41

Ristorante di qualità in ospedale

Una collaborazione tra Slow Food e l’Ospedale di Asti “Cardinal Massaia”, fa sì che il menù ospedaliero diventi parte integrante della terapia, in una proposta con al centro la filiera corta, il biologico, la tracciabilità ed il risparmio.



Pubblicato in


Inserito il 16 gennaio, 2008 - 14:00

Bollicine pubbliche

Settimo Rottaro, è un piccolo comune in provincia di Torino, che non smette mai di stupire. Attivo in iniziative di sostenibilità e riduzione dei rifiuti, ultimamente, grazie all’ingegnosità del proprio Sindaco, lancia l'idea della fontana pubblica di acqua gasata.



Pubblicato in


Inserito il 11 gennaio, 2008 - 17:41

Carlo Petrini (Slow Food) tra le "50 persone che potrebbero salvare il pianeta" secondo The Guardian

Il fondatore e presidente di Slow Food, è l'unico italiano presente nell'elenco del giornale inglese, il quale ha stilato una lista di personalità che si sono distinte per il loro impegno nel combattere inquinamento ed effetto serra, nella salvaguardia degli ecosistemi, nella promozione di metodi di sviluppo sostenibile, nella tutela di specie animali e vegetali in via d'estinzione


Pubblicato in


Inserito il 9 gennaio, 2008 - 10:39

Le Noci detergenti, un metodo alternativo e solidale di fare il bucato

La cooperativa il Ponte di Giaveno presenta un nuovo prodotto per fare il bucato, con un ottimo potere detergente, non inquinante e solidale.



Pubblicato in


Inserito il 18 dicembre, 2007 - 16:54

Piemonte: Distributori di detersivo

Un anno fa la regione Piemonte aveva avviato il progetto della fornitura di detersivi alla spina in alcune catene commerciali. Iniziativa nata con l'obiettivo di ridurre i rifiuti in particolare per quanto riguarda i contenitori dei prodotti ma anche per rendere più lieve il costo della spesa quotidiana delle famiglie. Auchan, Ipercoop e Crai, prendendo spunto dall'esperimento già avviato dalla Cooperazione Trentina con un notevole successo


Pubblicato in


Inserito il 17 dicembre, 2007 - 16:00

Progetto Alimentazione Fuori Casa

L'Associazione Italiana Celiachia pubblica sul suo sito una mappa degli esercizi che offrono un servizio idoneo alle esigenze alimentari dei celiaci.



Pubblicato in


Inserito il 20 novembre, 2007 - 16:21

Greenpeace: al bando le lampadine incandescenti

I comici di Zelig, Manera e Parasole, travestiti da lampadine fluorescenti contro la tecnologia sprecona
Continua la campagna lanciata da Greenpeace in tutta Europa per mettere al bando le lampadine incandescenti.


Pubblicato in


Inserito il 8 novembre, 2007 - 15:31

L'auto come la sigaretta: nuoce gravemente alla salute

E' la proposta fatta del Parlamento Europeo per regolamentare la pubblicità delle automobili. Come per i tabacchi vengono chiesti alcuni divieti e la trasparenza in materia d'impatto ambientale.



Pubblicato in


Inserito il 8 novembre, 2007 - 14:51

Nasce a Bruino la prima esperienza piemontese di Co Housing

10 appartamenti e 200 mq di spazi condivisi per ritrovare il piacere di un vicinato amico e scoprire il "lusso sostenibile" dell'abitare in co-residenza.



Pubblicato in


Inserito il 26 ottobre, 2007 - 18:19

Fa' la cosa giusta !

E’ in arrivo, “finalmente !”, a Torino, la Fiera del consumo critico e degli stili di vita. Una vetrina delle realtà piemontesi, con la presenza di ospiti della Valle d'Aosta e della Liguria su: energie rinnovabili, risparmio energetico, bio-edilizia, commercio equo e solidale, biologico, eco-prodotti e turismo responsabile.



Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter