Approfondimenti

Inserito il 29 novembre, 2011 - 12:52

INPO, Rapporto Fukushima novembre 2011

INPO, Istituto che da Atlanta USA si occupa delle operazioni che regolano la produzione di energia nucleare, ha compilato un Rapporto dettagliato sulle circostanze occorse alla Centrale Nucleare di Fukushima a seguito del terremoto dell’ 11 marzo scorso. Il Rapporto è stato consegnato alle autorità competenti statunitensi l’11 novembre 2011.


Pubblicato in


Inserito il 22 febbraio, 2011 - 14:36

Green economy ricetta anticrisi

Presentato il 21 febbraio a Nairobi in Kenya, il nuovo Rapporto sulla Green Economy del Programma ONU per l’Ambiente (UNEP), affronta in oltre 600 pagine il tema dell’”economia verde”, individuandone le potenzialità di sviluppo economico a livello planetario. Con investimenti precisi è possibile garantrire occupazione, minori emissioni di CO2 e contrastare la povertà.


Oltre a informazioni s<strong>u green economy,</strong> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su economia sostenibile, sviluppo sostenibile, ambiente, e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 29 aprile, 2010 - 11:48

Champions of the earth 2010

Da Seoul, i Campioni della Terra 2010: sei esempi concreti di come azione, ispirazione e impegno personale possano rendere possibile il cammino verso la Green Economy.


Oltre a informazioni sul <strong>Champions ofr the earth</strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su ambiente, politiche ambientali, green economy, business for environment global summit e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 8 ottobre, 2009 - 12:10

Eco professioni

Inserendo nei motori di ricerca: eco lavoro, green job o altre varianti, si trovano numerose proposte ed informazioni. Le figure professionali che hanno però attinenza con l’ambiente sono in realtà collocate: o in categorie non esclusivamente ambientali, o inscritte in una concezione piuttosto limitata di ambiente, spesso in chiave esclusivamente di difesa diretta.


Oltre a informazioni su eco professioni, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su ambiente, lavoro,  e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 26 marzo, 2009 - 11:45

Eco incentivi, biocarburanti e l’auto diventa verde?

Sembra che acquistare un auto sia diventato un affare in termini di costi e di salvaguardia dell’ambiente, soprattutto ora che si è in tempi di crisi. Una rivoluzione quella delle industrie e dei grandi produttori di carburante, convertitesi di colpo dalla logica di mercato all’ecologia, ma è proprio così?


Oltre a informazioni su eco incentivi, biocarburanti,su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su biodiesel, emissioni CO2, auto e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 26 novembre, 2008 - 17:33

Torino: Aurelio Peccei ed il coraggio dell'utopia di un mondo migliore

Il 20 novembre si è tenuta a Torino, una giornata di studi in memoria di Aurelio Peccei, tra i primi a comprendere l’importanza e la necessità di strategie di sviluppo sostenibile per il futuro del pianeta. Un’occasione a 40 anni dalla nascita del Club di Roma e a 100 da quella del manager torinese, per discutere e ricordarne l’eredità e la visione lungimirante.


Oltre a informazioni su <strong><em>Aurelio Peccei</em></strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su club di Roma, limiti dello sviluppo, sviluppo sostenibile e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 31 ottobre, 2008 - 17:41

La Casa Bianca si tinge di verde?

Ormai ci siamo. Martedì 4 novembre negli Stati Uniti si vota per l'elezione del nuovo Presidente, il 43esimo dalla nomina di George Washington nel 1789. Un voto pesante, destinato a incidere sull'intero pianeta, anche in merito alle questioni ecologiche più controverse. Ma quali sono le posizioni di Obama e di McCain a pochi giorni dal verdetto?


Oltre a informazioni sulle elezioni presidenziali americane, sulle proposte dei due candidati infavore dell&#39;ambiente, sui link ai programmi elettorali di Barack Obama e John McCain, puoi trovare informazioni e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 29 ottobre, 2008 - 16:59

Terra Madre 2008 - I laboratori della terra, da Vandana Shiva e Carlo Petrini agli indios

Con la cerimonia di chiusura dell’Edizione 2008, cala il sipario su Terra Madre giunta quest’anno al terzo appuntamento. Oltre 7000 delegati e osservatori provenienti da tutto il mondo hanno discusso di strategie, prodotti, produttori, educazione, mercati, sviluppo, risorse e reti, nei numerosi Laboratori della terra, allestiti per l’occasione [all'interno video e fotogallery].

Oltre a informazioni su <strong><span class="l"><em>i laboratori della terra</em></span></strong>, terra madre 2008, cibo, gusto, educazione alimentare, vandana shiva, carlo petrini e Manifesto sul Cambiamento climatico e il futuro della sicurezza alimentare su Effetto Terra, puoi trovare informazioni e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 18 ottobre, 2006 - 18:27

Verso una nuova terra - Incontro internazionale della rete per la decrescita

Ad Albugnano (At) e San Sebastiano da Po (To) dal 20 al 22 ottobre 2006, tre giornate di riflessione sulla decrescita, per indicare la necessità e l'urgenza di una inversione di tendenza rispetto al modello dominante dello sviluppo e della crescita illimitati.



Pubblicato in


Inserito il 2 febbraio, 2006 - 00:17

Diritto all'informazione ambientale per tutti

L'accesso dei cittadini ai documenti ambientali. La Comunità Europea “costringe” il legislatore nazionale a disciplinare una materia delicata e fornisce utili strumenti a cittadini e associazioni.



Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.