M'illumino di meno 2010

Come ogni anno numerose iniziative coinvolgono comuni della penisola, esteri, singoli cittadini, Enti e imprese, tutti insieme per promuovere pratiche di efficienza energetica, attraverso un ricco calendario di manifestazioni ed una grande novità, il viaggio per l’Italia di una torcia a energia pulita.
Qui in Piemonte il viaggio per la penisola di una torcia, ricorda molto da vicino un grande evento di quattro anni orsono, le Olimpiadi invernali.
E curiosamente è sempre una torcia, questa volta non più olimpica, ma a energia a pulita, che in questi giorni attraversa l’Italia,  una fiaccola che concluderà il proprio periplo il 12 febbraio in concomitanza con l’apertura delle Olimpiadi invernali di Vancouver. Una coincidenza che non è casuale, ma voluta da Cirri e Solibello, i conduttori della trasmissione radiofonica Caterpillar, in onda su Radio Due, che per il sesto anno consecutivo lanciano la campagna di sensibilizzazione M’illumino di meno. Energia rinnovabile invece della sacra fiamma di Olimpia, come messaggeiera non solo di pace, come nell’antichità, ma per dare voce al racconto delle idee più interessanti e innovative per produrre e distribuire l’energia in modo pulito, responsabile e sostenibile, alla ricerca di punti di rifornimento a fonti rinnovabili, sino alla meta finale di Roma. Dove il 12 febbraio si “accenderà” la festa.
Questa non è l’unica novità di M’Illumino di meno, che per l’occasione “diventa grande”, cambiando punto di vista, non più risparmio, ma sviluppo. Seguendo e promuovendo per un lustro una nuova idea di utilizzo dell’energia, la campagna rinnovandosi con il passare del tempo, vuole ora promuovere oltre al risparmio e all’efficienza energetica soprattutto l’utilizzo di energia rinnovabile e pulita. Sulla scia di questa nuova sensibilità, rispetto allo spegnimento simbolico in nome del risparmio la proposta a tutti per il 2010 è un’accensione virtuosa. Il 12 febbraio Caterpillar andrà in onda eccezionalmente dai Mercati Traianei in Roma, coinvolgendo cittadini, scuole, istituzioni e associazioni in una rassegna di luci belle, creative e pulite, escogitate ad hoc, con un concerto finale rigorosamente a impatto zero. Se da un lato il programma radio, utilizza tutta la sua forza evocativa ed emozionale, servendosi di interviste agli aderenti e sigle composte per l’occasione dalle maggiori figure della scena musicale italiana impegnata, dall’altro le pagine web della kermesse diventano sempre più ricche di contenuti, come ad esempio la sezione video con le riprese di “Come costruire una lampadina solare”.

L'INIZIATIVA
M' illumino di meno 2010

Il decalogo di Caterpillar

Aderisci all'iniziativa anche come singolo cittadino

Una rassegna di video

Gli inni

MATERIALI
Le agevolazioni per la riqualificazione energetica
Saper leggere le etichette energetiche

Le Guide di Effetto Terra: guida all'acquisto e all'impiego degli elettrodomestici (PDF)

L’e-book dell’edizione 2009

CONTENUTI
Risparmio energetico 1: gli elettrodomestici

Risparmio energetico 2: ambiente domestico

Risparmio energetico 3: etichetta energetica

Risparmio energetico 4: la bioedilizia

Leggi una raccolta di notizie e approfondimenti inerenti l'energia ed il risparmio energetico

Consulta il calendario degli Eventi
Smaltimento degli elettrodomestici

Oltre a informazioni su M&#39;Illumino di meno 2010, risparmio energetico, efficienza energetica, scelte energetiche, energie, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su energie rinnovabili, politiche energetiche, sviluppo eco sostenibile e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.