Smart School in Smart City

Il piano dell’Amministrazione Comunale per trasformare Torino in città sostenibile. Ventisei azioni con l’obiettivo di innovare gli stili di vita dei torinesi e dare un volto nuovo e sostenibile alla città.
 
La scuola, come ha dichiarato l’Assessora alle politiche educative, Mariagrazia Pellegrino, “è certamente un modello educativo strategico dal quale partire e al quale si rivolge sotto la Mole oltre un quarto della popolazione, circa 250 mila persone se si contano bambini, genitori e insegnanti”.
L’idea smart torinese spazierà dall’estensione della mobilità scolastica sostenibile (con il trasporto gratuito su tram e bus dei bambini fino a 11 anni, misura già introdotta, l’estensione di zone 30 nei pressi degli istituti, la promozione del bike-sharing e del Pedibus), all’introduzione di piccoli orti coltivati dagli scolari; dall’uso dei cortili e dei giardini scolastici fuori dall’orario delle lezioni al coinvolgimento delle famiglie nei lavori di tinteggiatura all’interno degli spazi scolastici comuni (dopo l’utile sperimentazione della ‘scuola a colori’ nella Circoscrizione 10) e, nell’ambito della ristorazione, al rifornimento di cibi freschi nell’ambito della filiera corta per i 55 mila pasti giornalieri con il progressivo superamento delle stoviglie usa e getta e il contenimento del packaging.
Il comunicato stampa dell’Amministrazione comunale conferma che un’attenzione particolare sarà dedicata all’edilizia scolastica se si considera che 320 degli 830 immobili comunali riguardano proprio la scuola. Si tratta di edifici su cui è già operativo un programma di risparmio energetico e per il comfort nelle classi e al quale si affianca ora l’ipotesi di utilizzare le coperture per installare impianti fotovoltaici, a condizione che i concessionari si assumano gli oneri della manutenzione degli stessi tetti.
 
Scarica il piano d'azione
 
Fonte: Eco dalle città
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong> torino smart city </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su smart school in smart city, sostenibilità, e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Lo Spirito del pianeta

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.