Economia e diritto

Il crescente sviluppo dell’interesse e della sensibilità rivolta ai temi dello sviluppo sostenibile rendono attuale una gestione consapevole, responsabile e sostenibile dell’economia: le modalità, i progetti, la normativa, i finanziamenti, le agevolazioni fiscali.

Inserito il 10 luglio, 2012 - 07:56

L'atlante mondiale delle risorse

Quarantatrè pagine in formato pdf, gratuitamente scaricabili dal sito del SERI, il  Sustainable Europe Research Institute (www.seri.at), a cura di Monika Dittrich, Stefan Giljum, Stephan Lutter e Christine Polzin, che sondano l'utilizzo delle risorse dei singoli stati negli ultimi 30 anni.

<p>Oltre a informazioni su<strong> atlante mondiale delle risorse, seri </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su Green economies around the world, Sustainable Europe Research Institute, Monika Dittrich, Stefan Giljum, Stephan Lutter, Christine Polzin, e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 9 luglio, 2012 - 10:57

Incentivi alle auto elettriche. Il decreto pronto entro l’estate

A partire dal 2013 per l’acquisto di un’auto elettrica saranno messi a disposizione 420 milioni di euro. Lo prevede il nuovo testo del decreto all’esame in questi giorni in Commissione Ambiente della Camera.

<p>Oltre a informazioni su<strong> incentivi auto </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su auto ecologiche, auto elettriche, e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 6 luglio, 2012 - 08:26

Smart School in Smart City

Il piano dell’Amministrazione Comunale per trasformare Torino in città sostenibile. Ventisei azioni con l’obiettivo di innovare gli stili di vita dei torinesi e dare un volto nuovo e sostenibile alla città.

<p>Oltre a informazioni su<strong> torino smart city </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su smart school in smart city, sostenibilità, e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 22 giugno, 2012 - 12:44

IWI: il nuovo indice alternativo al PIL per misurare il grado di benessere di una società.

Il PIL non soddisfa più. Il sistema di calcolo, per il quale più beni si producono, maggiore è il livello di benessere di una società,  è ormai insostenibile. A Rio+20, la Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, l’ONU si fa portavoce per l’introduzione di un nuovo indice per misurare non solo i parametri della produttività di un Paese, ma anche il suo capitale umano e naturale, con l'obiettivo di far emergere un indice della ricchezza basato sulla sostenibilità della crescita.

<p>Oltre a informazioni sulla <strong>IWI: il nuovo indice alternativo al PIL</strong>,decrescita, crescita, sviluppo sostenibile su Effetto Terra, puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 5 giugno, 2012 - 12:09

Per l'Ocse un maggior investimento sulla green economy vale 5 milioni di posti di lavoro

L’Ocse prova a indicare in un nuovo rapporto una delle possibili ricette fare fronte alla crisi economica europea ed individua nella diffusione delle energie rinnovabili, dell’efficienza energetica e di una migliore gestione dei rifiuti le possibili soluzioni nel campo del lavoro, per incidere concretamente sul terreno dell’occupazione lavorativa.

<p>Oltre a informazioni su <strong>green economy</strong>, sostenibilità, sviluppo sostenibile, educazione ambientale, educazione sostenibile, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su borsa della green economy, green economy torino e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 5 giugno, 2012 - 10:22

Quanto Basta. Festival dell'economia ecologica

Torna per il terzo anno consecutivo, l'appuntamento con Quanto Basta Festival dell’economia ecologica che da martedì 5 a sabato 9 giugno sceglie Piombino per riflettere sui cambiamenti, sulle prospettive e sullo stato di salute dell'universo sostenibile nel nostro Paese.



Pubblicato in


Inserito il 5 giugno, 2012 - 09:49

La moneta etica della Valle di Susa

Mercoledì 6 giugno alle ore 21, presso la sala consiliare del comune di S.Ambrogio, via Caduti per la Patria 27, Etinomia, l'associazione di Imprenditori etici per la difesa dei beni comuni con sede in Valsusa presenta agli associati il progetto di Buono d'Acquisto Etico "Susino", la nuova moneta etica della Valsusa.


Pubblicato in


Inserito il 4 giugno, 2012 - 12:04

Greenwashing e finanziamenti per screditare le teorie sui cambiamenti climatici

Uscito sulle pagine ambientali del Guardian, l'ultimo articolo della corrispondente U.S.A. per l'ambiente, Suzanne Goldenberg, evidenzia come alcune delle maggiori imprese nord americane, investaano sostanziose risorse per screditare e sminuire politiche e modelli di sviluppo "verdi".

<p>Oltre a informazioni su <strong><em>suzanne goldenberg,</em></strong> su Effetto Terra puoi trovare notizie su ConocoPhillips, ExxonMobil, General electric, dte, caterpillar inc, e iscriverti, peabody energy corporation, global warming, cambiamenti climatici, ucs, union of concerned scientist, epa, environmental protection agency, heartland institute, a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 28 maggio, 2012 - 10:40

Filera corta: l'Alta Normandia sostiene l'agricoltura di prossimità

I prodotti della campagna sulle tavole della città. Sembra la scoperta dell'acqua calda, ma in realtà i prodotti provengono dalle terre limitrofe alle municipalità in cui terminano il loro viagggio. Reale filiera corta e sviluppo sostenibile nella programmazione strategica delle politiche territoriali in Alta Normandia.

<p>Oltre a informazioni su <strong><em>filiera corta,</em></strong> su Effetto Terra puoi trovare notizie su agricoltura sostenibile, alta normandia e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 22 maggio, 2012 - 10:52

UE: 34,8 milioni di euro per l'eco innovazione


<p>Oltre a informazioni su <strong>eco innovation 2012</strong>, bando europeo eco innovation, sambiente, eco innovazione, sviluppo sostenibile, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su riciclo dei materiali, conservazione dell'acqua, prodotti sostenibili per l'edilizia, attivita' commerciali verdi, industria alimentare delle bevande e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Lo Spirito del pianeta

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.