Nairobi - Citizen Social Forum, la parola al Popolo

Un social forum alternativo al World Social Forum organizzato in Kenia dal 20 al 25 gennaio, si è svolto (tra il 21 e il 23 gennaio) al Jevanjee Garden che si trova ai limiti del centro di Nairobi ai confini con le baraccopoli cittadine.

Un social forum alternativo al World Social Forum organizzato in Kenia dal 20 al 25 gennaio, si è svolto (tra il 21 e il 23 gennaio) al Jevanjee Garden che si trova ai limiti del centro di Nairobi ai confini con le baraccopoli cittadine. A promuoverlo e organizzarlo è l'associazione Citizen Assemly che si propone di sollevare una mobilitazione popolare affinché i keniani possano incidere maggiormente sulle dinamiche politiche e sociali del paese. L'associazione è composta da dieci gruppi nazionali che si trovano una volta al mese in libere assemblee popolari in cui si discute di problemi legati al territorio e alla popolazione.
I temi del Citizen social forum sono stati tutti incentrati sul Kenia. Pace, democrazia, giovani e lavoro, diritti delle minoranze, aids, ma soprattutto debito estero.
Proprio quest'ultimo argomento è centro di dibattiti anche al forum "ufficiale" ed è appunto il motivo che ha spinto gli organizzatori di Citizen Assembly a proporsi come social forum di contrapposizione alle soluzioni proposte dalle Nazioni Unite e alle politiche degli accordi tra Unione Europea e paesi africani che non fanno altro che sfinire le economie dei paesi più poveri. Considerato che il 56% della popolazione keniana vive in miseria e il debito estero del paese è di 112 miliardi di scellini, Citizen Assembly non intende negoziare nessun'altra soluzione se non l'annullamento del debito o meglio, in attesa dell'annullamento da parte dei paesi creditori, il non pagare più!!


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter