Riparte il Valsusa FilmFest

 
È in corso la XXI^ edizione del Festival dedicato al recupero della memoria storica e alla difesa dell'ambiente.
 
Il programma ricco di eventi fino al 21 maggio 2017 coinvolge 12 comuni della Valle di Susa (Almese, Avigliana, Bardonecchia, Bussoleno, Chiusa San Michele, Condove, Mattie, Meana di Susa, Oulx, Susa, Venaus e Villar Focchiardo) insieme al capoluogo piemontese, cercando di portare l’attenzione sui cambiamenti sociali, culturali e politici della contemporaneità.
Il tema della rassegna, quest’anno, sarà dedicato alle “Nuove Memorie”: un argomento che attraverso la proiezione di opere cinematografiche e la presentazione di eventi dedicati alla letteratura, al cinema, alla musica, all’arte e all’impegno civile, si prefigge l’obiettivo di approfondire il tema dell’informazione e dei suoi “meccanismi evolutivi”.
All’iniziativa partecipano realtà come: scuole, associazioni e cooperative. In calendario incontri e approfondimenti con alcuni artisti.
Tra gli altri Elio Germano noto attore che in carriera ha già ottenuto tre “David di Donatello” e Peppino Mazzotta, l’attore di teatro, cinema e televisione conosciuto al grande pubblico per l’interpretazione dell’ispettore Fazio nella serie “Il commissario Montalbano”.
A caratterizzare la rassegna il concorso cinematografico e il progetto “Corti Dentro”, un’iniziativa articolata in 5 sezioni (Cortometraggi, Workshop Laboratorio Valsusa, Fare Memoria, Videoclip e Le Alpi) che trasformerà una selezione di detenuti da “persone giudicate a organi giudicanti”.
 
Valsusa FilmFest
 
Fonte: Valsusa Fimfest;

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter