In Emilia la bolletta si tinge di verde

Pochi giorni fa nella sede del Comune di Bologna, a palazzo D’Accursio, la multiutility Hera ha aderito – insieme a diverse amministrazioni locali – alla campagna “La bolletta si tinge di verde”. Scopo dell’iniziativa, raggiungere 100mila adesioni alle utenze della bolletta online, evitando così lo spreco di quasi 2,4 milioni di fogli di carta l’anno.
 
La campagna che coinvolge i comuni di: Bologna, San Lazzaro di Savena, Casalecchio di Reno e San Giovanni in Persiceto abbina due azioni che contribuiscono in modo sostanziale alla salvaguardia dell'ambiente Da un lato il processo di de-materializzazione generato dalla bolletta online consente di ridurre i negativi impatti ambientali dell’utilizzo smodato di carta, dall'altro la messa a dimora di alberi aumenta la qualità ambientale del nostro territorio. Infatti se l'eliminazione della bolletta cartacea contribuisce alla salvaguardia delle risorse naturali, generando un risparmio in termini di emissioni di CO2 nella filiera produttiva della carta, in quelle connesse al trasporto e allo smaltimento dei rifiuti, piantare alberi significa per migliorare la qualità dell'aria e dell'ambiente urbano.
Obiettivo dell’iniziativa della durata temporale di 4 anni è quello di collocare 2.000 alberi nelle città servite da Hera, creando nuove aree verdi accessibili ai cittadini, contrastando in questo modo l'effetto "isola di calore" tipico degli ambienti urbani attraverso la depurazione dell'aria dagli inquinanti, garantita dalle capacità di assorbimento di CO2 degli alberi. Sono previsti obiettivi intermedi, ad esempio al raggiungimento delle prime 25000 adesioni, saranno 500 le nuove piante che abbelliranno viali, strade e aree comunali di Bologna, San Lazzaro di Savena, Casalecchio di Reno e San Giovanni in Persiceto.
 
Approfondimenti
Fonte: Gruppo Hera
 
<p>Oltre a informazioni sul <strong>bolletta online</strong> su Effetto Terra puoi trovare informazioni su, hera, gruppo hera, la bolletta si tinge di verde e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter