Gli Sportelli Energia della Provincia di Torino

Sono sette e coprono l'intero territorio provinciale, dalla prima cintura alla Val Susa, dal Canavese al Pinerolese. Una rete di sportelli per promuovere l'uso delle fonti rinnovabili, informando la cittadinanza sui finanziamenti e gli aspetti tecnici, un'opportunità per fare dell'efficienza energetica uno strumento di risparmio e sviluppo sostenibile.

Gli Sportelli per l’energia nascono da un bando, promosso dalla Provincia di Torino e rivolto ai Comuni del territorio, per offrire consulenza gratuita e assistenza a cittadini e a imprese sulle fonti rinnovabili di energia e sull’efficienza energetica: molte sono infatti le opportunità offerte sia dal Governo nazionale che dalla Regione Piemonte, ma orientarsi fra diversi tipi di scelte e di impianti, individuare la migliore soluzione per il proprio stile di vita, razionalizzare gli interventi e accedere alle sovvenzioni non è sempre facile. La rete degli Sportelli per l’energia decentrati sul territorio provinciale aiutano a districarsi nelle scelte offrendo consulenza gratuita e assistenza agli utenti in merito ad analisi di prefattibilità, indicazioni sulle opportunità di finanziamento e realizzabilità degli interventi.
Gli obiettivi specifici che devono garantire gli Sportelli Energia sono:

  • Stimolare la crescita del mercato locale delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico
  • Aumentare la conoscenza e l’informazione dei cittadini sulle tecnologie legate al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili di energia
  • Diffondere le opportunità tecnico-economiche esistenti nel settore
  • Agevolare lo scambio di esperienze
  • Migliorare la qualità dell’offerta locale da parte dei progettisti e degli installatori
  • Facilitare l’incontro tra domanda e offerta.

Gli Sportelli per l’energia offrono tre tipi diversi di interventi: in primo luogo, puntano a una promozione delle tecnologie e degli interventi possibili per chi cerca di orientarsi, e dunque ha le idee poco chiare. Coinvolgendo a seconda delle esigenze anche le associazioni di categoria, le associazioni ambientaliste e di consumatori, gli Sportelli organizzano serate e incontri su specifici temi, realizzano depliant e manuali, prendono parte a fiere locali. Un secondo livello di interventi si rivolge invece agli utenti già informati, interessati a realizzare le opere più convenienti da un punto di vista tecnico ed economico o fattibili in relazione alle caratteristiche della propria abitazione o ai propri fabbisogni energetici. Per questo tipo di utenza, lo Sportello offre servizi per avviare un percorso di riqualificazione energetica del proprio edificio (per esempio fornendo informazioni sui sistemi di certificazione energetica); consulenza per l’analisi di dimensionamento tecnico-economico di interventi cui l’utente finale è orientato; fornisce assistenza agli uffici tecnici comunali nella valutazione delle pratiche edilizie o nella verifica degli interventi in corso di realizzazione. Infine, gli Sportelli potranno organizzare corsi di formazione per operatori professionali o per tecnici comunali.
Gli Sportelli si trovano a Torino, Collegno, Ciriè, Ivrea, Bussoleno, Pinerolo, Torre Pellice, Perosa Argentina. Qui si trovano gli indirizzi e i contatti (telefono e e-mail) di ognuno di essi.

Fonte: Provincia di Torino

<span style="font-size: 7.5pt; font-family: Verdana">Oltre a informazioni su <em><strong>sportelli energia Provincia di Torino</strong></em>, energie rinnovabili , risparmio energetico, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su energie rinnovabili, efficienza energetica, finanziamenti e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</span>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter