Il Pannello che avanza

E' in continua ascesa il mercato del fotovoltaico. Un rapporto di Greenpeace e dell'Epia sull'energia solare nel mondo, presentato nei giorni scorsi alla 22° Conferenza Europea sull'energia fotovoltaica presso la fiera di Milano, stima investimenti per 14 miliardi di euro da qui al 2010 nel settore. Le stesse previsioni indicano che nel 2030 il fatturato mondiale toccherà i 300 miliardi con 6.5 milioni di nuovi posti di lavoro.

La spinta è conseguente alla situazione sui cambiamenti climatici sempre più preoccupante, in una piazza che fino agli anni ottanta era frequentata esclusivamente da imprese spaziali. I pannelli solari "provocano" diversi benefici: oltre ai vantaggi economici ed ambientali (emissioni Co2), permettono di risparmiare idrocarburi ed energia elettrica, peccato che nel periodo in cui eravamo tra i leaders mondiali, il nostro Paese decise di uscire da questo segmento di mercato. Nel 1996 infatti, il 70% dei pannelli era tecnologia italiana, dove aveva sede la centrale più grande del mondo, anche se ultimamente il trend è cambiato. L'avvento del Solare "per legge", obbligatorio nei nuovi edifici dal primo gennaio 2007, per il riscaldamento dell'acqua sanitaria a copertura almeno del 50% del fabbisogno  e gli incentivi sul fotovoltaico che sono partiti lo scorso maggio e dureranno per 14 mesi, nonchè i costi dell'energia che puntano al dimezzamento per il 2020 pare abbiano svegliato il Bel Paese che cercherà di tuffarsi nella mischia per recuperare il vantaggio lasciato in questi anni a Giapponesi, Tedeschi e Americani.
Intanto, entro il 2030, 2,9 miliardi di persone che vivono nei paesi più disagiati usufruiranno di energia solare, e nello stesso anno si prevede che la richiesta elettrica globale sarà assolta per il 9.4% da pannelli fotovoltaici.

Fonte: Repubblica.it, Greenpeace.it


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter