Energia

Energia pulita, energie alternative, fonti rinnovabili, eolico, geotermico, biomassa, solare, fotovoltaico, un modo per perseguire sistemi di efficienza energetica e di minor spreco, in maniere conveniente e rispettosa dell’ambiente.

Inserito il 21 ottobre, 2015 - 13:26

L’auto a idrogeno esiste

In Belgio sono iniziati in questi giorni i lavori di costruzione della prima stazione di rifornimento a idrogeno. Il distributore sorgerà a Zaventem, sui terreni della Toyota Europe, e sarà pronto per la prima metà del 2016 in concomitanza della commercializzazione europea della Toyota Mirai, la prima auto al mondo in commercio alimentata a idrogeno.

<p><span style="text-align: justify;">Oltre a informazioni su</span> <em><strong>toyota mirai, auto a idrogeno, toyota a idrogeno</strong></em><span style="text-align: justify;"> su Effetto Terra puoi trovare informazioni su auto ecologiche, auto a idrogeno, auto ibride</span> <span style="text-align: justify;"> e iscriverti a </span><a style="text-align: justify;" href="/archivio-newsletter">newsletter</a><span style="text-align: justify;">, </span><a style="text-align: justify;" href="/directory">segnalare siti</a><span style="text-align: justify;"> e partecipare a </span><a style="text-align: justify;" href="/forum">forum</a><span style="text-align: justify;">, nonchè visitare i </span><a style="text-align: justify;" href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a><span style="text-align: justify;">, che trattano queste tematiche.</span></p>"

Pubblicato in


Inserito il 25 settembre, 2015 - 16:38

Idrogeno per dare energia alle case

Viene presentata in questi giorni a Trento il prototipo nato dal progetto europeo EDEN che utilizza l’idrogeno come fonte di energia per case e luoghi pubblici. Il progetto scientifico EDEN (High Energy Density Mg-based Metal Hydries Storage System) ha carattere europeo e nella parte relativa allo stoccaggio di idrogeno in nuovi materiali e coordinato da un centro di ricerca italiano: la Fondazione Bruno Kessler (FBK) di Trento.


Pubblicato in


Inserito il 17 settembre, 2015 - 17:35

ENEA: 4° Rapporto sull’efficienza energetica

E’ stato presentato a Roma il 4° “Rapporto sull’efficienza energetica” realizzato dall’ENEA. I dati mostrano come le politiche riguardati il settore  energetico hanno dato, e stanno dando, il loro frutti, infatti, secondo i dati forniti dall’ENEA, l’Italia ha risparmiato 2 miliardi di euro in termini di riduzione delle importazioni di petrolio e gas dall’estero.


Pubblicato in


Inserito il 6 marzo, 2015 - 16:28

Restyling sito Rete Solare per l'autocostruzione

E' on line il nuovo sito della rete solare per l'autocostruzione, con una grafica rinnovata e una maggiore accessibilità anche da dispositivi mobili. 
Il sito è sempre www.autocostruzionesolare.it


Pubblicato in


Inserito il 1 luglio, 2014 - 13:27

Non è un paese per fossili

Auguriamoci che la nuova campagna di Greenpeace raggiunga il successo del film dei fratelli Cohen, da cui muta il proprio nome. Per garantire un futuro energetico sicuro, pulito e verde a noi stessi ed alle generazioni future.

<p>Oltre a informazioni su <strong><em>grenpeace italia, greenpeace energie, #nonfossilizziamoci, non è un paese per fossili</em></strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su<strong><em> </em></strong>fonti fossili, energie rinnovabili, efficienza energetica e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 22 maggio, 2014 - 16:38

Rschio scorie nucleari nel lago Huron

Che fine faranno una grande quantità di scorie nucleari in Canada? Probabilmente a contaminare le acque del lago Huron, risorsa di acqua potabile per milioni di cittadini delle sponde siacanadese sia statunitense, se il progetto della OPG vedrà la luce.


Pubblicato in


Inserito il 29 aprile, 2014 - 10:42

A Collegno il risparmio energetico va a scuola

È stato presentato l’accordo di collaborazione siglato tra Istituto Superiore Mario Boella e la Città di Collegno per definire, sperimentare e consolidare nuove soluzioni per i processi energetici in ambito urbano, misurare i benefici indotti e valutare le prospettive per una loro diffusione.

<p>Oltre a informazioni su<strong><em>  risparmio energetico collegno, </em></strong><strong><em>sistema aurora collegno, sistema aurora istituto boella collegno</em></strong><strong><em>, </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su risparmio energetico istituto mario boella e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 9 aprile, 2014 - 09:47

L'energia sporca e pulita di internet

Il mondo della rete utilizza energia pulita o sporca? Rispondendo a questa domanda Greenpeace ha da poco pubblicato il report “Clicking green: How Companies are Creating the Green Internet“. Ok Apple e Facebook, male Twitter.

<p>Oltre a informazioni su<strong><em>  #clickclean, </em></strong><strong><em>clicking green: how companies are creating the green internet, greenpeace internet energia </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su energie rinnovabili internet, energie rinnovabili google, energie rinnovabili facebook, energie rinnovabili twitter, energie rinnovabili apple e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Inserito il 1 aprile, 2014 - 14:44

Smart city energy expo 2014

Dal 9 all'11 maggio Torino diventa la capitale del risparmio energetico e delle energie alternative. Un evento unico nella piazza che è il cuore di Torino, piazza Castello, mettendo in mostra tutto ciò che genera risparmio energetico.


Pubblicato in


Inserito il 12 marzo, 2014 - 17:18

La favola dell'atomo di Fukushima

3 anni fa a Fukushima il problema non furono le misure di sicurezza dei reattori della centrale di Fukushima Daiichi, ma l'ineluttabilità di un evento come lo tsunami. Non si poteva fare molto di più per evitarlo. Chi lo racconterà però ai bambini della regione nei prossimi anni? Bambini a cui sono stati diagnosticati tumori alla tiroide in percentuali anomale. Nessuno, probabilmente, visto che con il passare degli anni l'incidente nucleare di Fukushima, rimarrà sempre più per molti, uno sbiadito ricordo.

<p>Oltre a informazioni su <strong><em>catastrofe nucleare fukushima, disastro nucleare fukushima</em></strong>, su Effetto Terra puoi trovare informazioni su, tepco, incidente nucleare giappone, fukushima daichii e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

risparmio energetico

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter