“RE-MADE IN ITALY”

La creatività e l’arte delle mani in mostra nei locali del Teatro Patologico. Cultura ed estetica, arte e artigianato in nome della sostenibilità ambientale, ma anche moda, critica e musica…delle mani. Questo ed altro alla mostra RE-MADE IN ITALY.
 
Organizzata dalla Cooperativa “Il T-Riciclo”, la mostra RE-MADE IN ITALY è la proposta per tornare a confrontarsi sulla sostenibilità come materia di cultura del XXI secolo. Il recupero visto non solo come riciclo di materiali e oggetti di scarto ma come rinascita di antichi e sapienti mestieri manuali come quello del taglio e cucito, del design, della creatività e ingegnosità, vanto nazionale e volano del marchio “Made in Italy”.
Verranno esposti oggetti di design, di artigianato artistico come materia rinata dagli scarti. Sarà accolto, dopo attenta revisione e selezione, un gruppo di artigiani, artisti e designer del riciclo e recupero che si misurano con una vasta gamma di materiali: dalle stoffe alla carta, dal vinile all’alluminio, dal vetro alla plastica per far rinascere sia oggetti della quotidianità che opere e proposte artistiche.
La mostra “RE-MADE IN ITALY”, unisce cultura ed estetica, arte e artigianato in nome della sostenibilità ambientale. Utilizza per l’allestimento materiali eco compatibili e di riciclo ed accompagna il visitatore in un suggestivo percorso di creatività per l’ambiente che narra le tecniche utilizzate per effettuare l’intervento di up-cycling su ogni singolo pezzo in mostra.
Durante la giornata si terranno inoltre laboratori dell’arte delle mani destinati soprattutto a studenti delle scuole superiori con l’obiettivo di far riscoprire ai giovani le abilità manuali, oggi dedite più che altro solo alla tastiera di facebook ma che possono invece rappresentare un’alternativa professionale per il domani.
Cultura ed estetica, arte e artigianato in nome della sostenibilità ambientale.
  • LUOGO DELL’EVENTO: Teatro Patologico. Via Cassia, 472 - 00189 - ROMA
  • DATA DELL’EVENTO: 22 novembre 2013
Fonte: eventinelxv.it
 
 

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter