Tempo Libero

Uno spazio dedicato ad una gestione consapevole, responsabile e sostenibile del tempo libero. Alla scoperta di nuovi strumenti per la gestione del tempo libero e della valorizzazione di quelli esistenti, nel rispetto dell’ambiente e delle persone che ci circondano.
L’obiettivo di questa sezione è quello di valorizzare l’aspetto eco-sostenibile del tempo libero, attraverso la valutazione di proposte ed iniziative sul territorio regionale e nazionale, spaziando poi verso quanto la rete propone con il turismo sostenibile o con altre proposte.

Inserito il 7 settembre, 2009 - 11:07

La guida delle green – car in Italia

237 pagine, 57 marche, centinaia di modelli. Un elenco aggiornato al 30 aprile 2009 delle vetture presenti sul mercato italiano e con le rispettive emissioni di CO2, suddivise per alimentazione a benzina, gasolio e bifuel (GPL-benzina oppure metano-benzina).


Oltre a informazioni sulle automobili, emissioni C02,  guida per risparmiare carburante, puoi trovare informazioni su benzina, gasolio, bifuel, gpl, metano, consigli utili e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 25 giugno, 2009 - 14:07

Germania senza automobili

Niente parcheggi, strade carrabili e garages privati in questo nuovo sobborgo sperimentale alla periferia di Friburgo, al confine con la Francia e la Svizzera. Le strade di Vauban sono completamente car-free ad eccezione della via principale dove passa il tram che porta al centro di Friburgo, e poche altre strade periferiche. Articolo di  Elisabeth Rosenthal, traduzione di Valeria Cipolat.



Pubblicato in


Inserito il 19 maggio, 2009 - 19:05

Ebook quale futuro per l’editoria?

Da tempo si parla della rivoluzione digitale che quotidiani e libri dovrebbero fare per rispondere alle nuove esigenze tecnologiche dei giovani, ma soprattutto alla crisi dell’editoria che ha nei costi di stampa e distribuzione, l’incidenza maggiore. Meno carta stampata significherebbe molto per l’ambiente, ma i tempi sono già maturi?


<p>Oltre a informazioni su ebook, e.book, editoria elettronica, pubblicazioni digitali, libri elettronici, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su libri e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche. <br /></p>"

Pubblicato in


Inserito il 8 maggio, 2009 - 18:43

Teatrando, farmer's market, ecodomenica

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa a cura della cooperativa Il T-Riciclo, inerente la settimana dal 18 al 23 Maggio prossimo e l'iniziativa TEATRANDO, che raccoglie e valorizza le esperienze teatrali di studenti e insegnanti  nel Teatro Comunale J.P. Velly  di Formello, sul tema del cibo.



Pubblicato in


Inserito il 20 aprile, 2009 - 12:31

Come suona la stagionalità? I ritmi di ortaggi e verdure

Se qualche settimana fa ci siamo posti la domanda su come suonava il caos, oggi è la volta di chiedersi come lo fa la stagionalità. Ebbene la viennese Vegetable Orchestra, composta da 12 elementi è da ormai due lustri, dal 1998, che propone musica utilizzando strumenti musicali realizzati con verdure.


Oltre a informazioni su <em><strong>Vevgetable Orchestra</strong></em>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su verdure, ortaggi, musica, strumenti con le verdure, riciclo e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 4 febbraio, 2009 - 17:01

"Come suona il caos?", fare musica riciclando

Cosa accomuna gli americani Stomp, gli australiani Tap Dogs, i coreani Cookin e la Vegetable Orchestra, oltre la musica? il  riutilizzare oggetti comuni della realtà urbana e industriale come bidoni, coperchi, sacchetti di plastica e quant'altro, trasformandoli, a suon di percussioni, in musica (e coreografie) dal ritmo travolgente. "Come suona il caos?" è il progetto italiano di M-Capone.

Oltre a informazioni su <strong>&quot;Come suona il caos?&quot;</strong>, sul riciclo,inquinamento,riuso, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su rifiuti,rifiuti zero,sensibilizzazione e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 19 gennaio, 2009 - 14:24

L'era del caos climatico?

Il prestigioso istituto di ricerca americano ha presentato in questi giorni  "State of the world 2009", un punto della situazione sul clima, i suoi cambiamenti e le possibili cure.

Oltre a informazioni sul <strong>State of the world 2009</strong> e la <em><strong>Conferenza ONU sul clima a Copenaghen</strong></em>, mutamenti climatici, MEET,  Consiglio del Programma delle Nazioni Unite per l&#39;Ambiente e Forum Mondiale sull&#39;acqua, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su protocollo di Kyoto, sull&#39;effetto serra, il riscaldamento globale, su lester Brown, il <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} h1 {mso-style-next:Normale; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; page-break-after:avoid; mso-outline-level:1; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-font-kerning:0pt;} p.MsoBodyText, li.MsoBodyText, div.MsoBodyText {margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; font-style:italic;} a:link, span.MsoHyperlink {color:blue; text-decoration:underline; text-underline:single;} a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed {color:purple; text-decoration:underline; text-underline:single;} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} -->Worldwatch Institute  e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 14 gennaio, 2009 - 14:31

Australia: la bici sorpassa l’automobile

Nell’era della crisi globale, il settore dell’auto sembra  avviato al declino, con le più grandi multinazionali del settore in difficoltà estreme per l’andamento finanziario mondiale e la drastica discesa degli acquisti di autovetture su scala mondiale. In Australia sembra che ci sia già una svolta, nel 2008 la bici ha superato l’auto del 38%.

Oltre a informazioni su <strong><em>Australia e biciclette</em></strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su bike sharing, mobilità sostenibile, piste ciclabili,incentivi per la mobilità, e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Inserito il 31 dicembre, 2008 - 09:00

Gusto Così! Un calendario che lega l'alimentazione al riciclo

Comieco e Slow Food Italia contro la cultura dello spreco, partendo dalla cucina. Gusto così è un calendario con ricette d'autore improntate all'utilizzo ottimale delle risorse e "doggy bag" antispreco.


<p class="MsoPlainText" align="justify">Oltre a informazioni su,  Comieco e Slow food, il riciclo degli imballi,il riuso,il la raccolta differenziata,l&#39;alimentazione sana, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su protocollo di Kyoto, pacchetto 20-20-20, energie rinnovabili e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche. <span><br /></span></p>"

Pubblicato in


Inserito il 2 dicembre, 2008 - 10:54

Decidere dove vivere in base a quanti passi puoi fare?

E' questo il servizio gratuito che offre un sito americano che basandosi sulle mappe di Google, calcola, rispetto alla propria residenza, i servizi e le zone verdi che si possono raggiungere a piedi. Un modo ragionato per scegliere dove abitare anche in città, e come muoversi.

Oltre a informazioni su <strong><em>walkscore</em></strong>, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su mobilità sostenibile, sull&#39;inquinamento, sulle città sostenibili e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter