Documenti

Inserito il 21 marzo, 2008 - 12:34

Torino - Scommette sulle energie rinnovabili

Lo fa con “10000 tetti foTOvoltaici” un progetto dell’Assessorato all’Ambiente, attraverso il quale privati, aziende, condomini e soggetti pubblici potranno accedere a finanziamenti dedicati fino al 100% per l’installazione “chiavi in mano” di pannelli fotovoltaici, ottenendo al contempo incentivi statali in “conto energia”.



Pubblicato in


Inserito il 19 marzo, 2008 - 17:41

A scuola camminando: progetti per una mobilità sostenibile casa-scuola

A partire dall'anno scolastico 2005-2006, ha preso avvio il progetto "A SCUOLA CAMMINANDO", nato per diffondere ed incentivare i percorsi casa-scuola sicuri dei ragazzi, a piedi o in bici. Il progetto ha coinvolto più di 70 scuole in oltre 30 Comuni della Provincia. Al via l'edizione 2008.



Pubblicato in


Inserito il 19 marzo, 2008 - 17:33

Abbattere i consumi a suon di rock!

Un anno di concerti in Italia, in media 50 mila, consuma la stessa quantità di Co2 di 6 mila famiglie italiane composte da 3 persone, oppure alle emissioni di 22.500 auto che percorrano ciascuna 10 mila chilometri. Con questi dati la musica si mobilita.


Pubblicato in


Inserito il 19 marzo, 2008 - 17:26

Rivoli: all'ecocentro lotteria a premi per chi deposita i rifuti

A Rivoli, buttare la vecchia tv, il frigo o il vecchio e ingombrante armadio conviene. Si partecipa ad una lotteria che il comune ha inventato premiando i cittadini più virtuosi con sconti sulla tassa dei rifiuti, felpe e bici.



Pubblicato in


Inserito il 17 marzo, 2008 - 16:56

TORINO E IL BIKE SHARING

Approvato la scorsa settimana dal consiglio comunale di Torino il via libera al progetto di Bike Sharing, un progetto da due milioni di euro per le bici pubbliche. Sono circa cento i comuni italiani che hanno attivato il bike sharing. Quest'anno partirà anche a Roma e a Firenze.


Pubblicato in


Inserito il 14 marzo, 2008 - 18:28

Facciamo il punto - Arriva l'informatica sostenibile

L'Itis Majorana di Grugliasco ha presentato, venerdì scorso, un'anteprima dei computer sviluppati dal guru dell'informatica Nicholas Negroponte con l'obiettivo dichiarato di azzerare il “digital divide” che separa i paesi in via di sviluppo dall'Occidente hi-tech.



Pubblicato in


Inserito il 14 marzo, 2008 - 18:27

Buone abitudini: comprare sfuso fa bene e conviene

Bisognerebbe fare come una volta...è questo che si dice molte volte per combattere le falle dei tempi moderni, e riguardo alla spesa bisognerebbe fare proprio così. Un tempo si comprava tutto sfuso, non c'erano problema di smaltimento degli imballi, si creava meno spreco, oggi ci si può riuscire, vediamo come.


Pubblicato in


Inserito il 14 marzo, 2008 - 18:18

E' davvero il Pil l'indicatore della ricchezza?

...Come riuscire a passare dalla cultura del PIL (Prodotto Interno Lordo) alla cultura del BIL (Benessere Interno Lordo)?Bastano pochi semplici gesti quotidiani: gesti da cittadino, da genitore, da imprenditore, da figlio, da educatore, da politico.Comportamenti che non richiedono grandi sforzi, nessuna rinuncia, nessun sacrificio, solo buona volontà e consapevolezza.Per superare il circolo vizioso del PIL superfluo basta riflettere, evitare gli sprechi ed attuare un consumo delle risorse consapevole dei bisogni delle generazioni che verranno...



Pubblicato in


Inserito il 6 marzo, 2008 - 11:40

Torino – A primavera, tempo di mostre sull’ambiente

Cosa pensano gli artisti dell’ambiente o dei pericoli che corre, mostrare le più belle immagini naturalistiche del mondo, o allestire un’esposizione sui mutamenti climatici, per sottolineare l’importanza di salvaguardare il pianeta, sono gli obiettivi della Fondazione Sandretto e del  Museo Regionale di Scienze naturali e a Torino, in questo periodo.



Pubblicato in


Inserito il 5 marzo, 2008 - 18:46

Apple: Think Green!

Apple si dimostra attenta all'ambiente, accogliendo la campagna di GreenPeace, Green My Applepple, promette che si farà carico dei vecchi cellulari e dei vecchi I-pod provvedendo al riciclaggio a norma di legge, in modo del tutto gratuito.



Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.