Come ridurre i costi del riscaldamento

Con l'avanzare dell'inverno proponiamo i consigli del progetto IMPATTO ZERO di Life gate per fare del risparmio energetico una vera e propria "fonte di energia", accessibile per tutti. Per massimizzarla non occorrono sacrifici impossibili, ma basta porre attenzione agli sprechi e utilizzare razionalmente le risorse.
 
Il 79% dei consumi energetici in famiglia è dovuto al riscaldamento. L'energia consumata per acqua calda e riscaldamento delle nostre case rappresenta complessivamente ben il 15% dei consumi energetici nazionali.
Si può stare al caldo e ridurre contemporaneamente i consumi di energia in ambito domestico. Ecco alcuni accorgimenti che fanno bene all’ambiente e alle nostre tasche:
  • Non coprire i caloriferi con tende o rivestimenti.
  • Provvedere regolarmente alla pulizia e alla manutenzione della caldaia.
  • Sfiatare i caloriferi all'inizio della stagione fredda.
  • I costi di riscaldamento possono essere ridotti drasticamente anche grazie a un buon isolamento termico della casa.
  • Le caldaie e gli impianti che hanno più di 20 anni dovrebbero essere assolutamente sostituiti, sia perché in genere hanno perso efficienza, sia perché la tecnica della combustione, nel frattempo, ha fatto notevoli passi avanti (caldaie a condensazione).
  • Dove il riscaldamento è autonomo, regolare la temperatura interna sui 20 °C di giorno e di 16 °C di notte; ogni grado in più rispetto ai 20 °C significa un 8% in più sulle spese di riscaldamento!
  • Sono da preferire i tessuti che permettono un sistema di scambio igroscopico con l’ambiente, dal cotone alla lana nella stagione fredda.
  • Se avete una stanza degli ospiti, abbassate i caloriferi e chiudete la porta (se non ci sono gli ospiti).
  • Valutate, se volete, di ridurre un po’ il riscaldamento in cucina: è un ambiente dove, quando ci si va, ci sono spesso fornelli accesi, pentole sul fuoco, o forno, che riscaldano un po’ l’aria. Inoltre, si fa del moto che riscalda molto!
Fonte: Lifegate
 
<p>Oltre a informazioni sul <em><strong>risparmio energetico</strong></em> su Effetto Terra puoi trovare informazioni su costi riscaldamento, riscaldamento, consumi energetici, consumi energetici, e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

Contenuti più visti

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter