VenTo…in bici da Venezia a Torino

VenTo, come acronimo di due città (Venezia-Torino), italiane ricche di storia, arte e cultura, ma anche come il Vento che accarezza i capelli e rinfresca durante una bella pedalata in bicicletta.

Il 27 luglio, a Roma, è stata firmata l’intesa tra il Ministero dei Trasporti e le Regioni Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto che, ha permesso di fare entrare il progetto VenTo nel sistema delle ciclovie nazionali. La ciclovia VenTo (Vento: L'Italia in bicicletta lungo il fiume Po), è una dorsale cicloturistica di 679 Km, sviluppata lungo gli argini del Po e consente di scoprire in bicicletta, città, luoghi d’arte, parchi naturalistici e panorami spettacolari che, si incontrano tra Venezia e Torino.
In concomitanza con la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, dal 17 al 25 settembre si svolgerà la quarta edizione di Vento Bici Tour 2016. La manifestazione che prende avvio con partenza da Venezia e con arrivo previsto nella città Sabauda (Torino), presenta un’importante novità: l’inserimento del progetto Vento nella legge di stabilita n.208/2015.

Fonte: http://www.regione.piemonte.it; http://www.progetto.vento.polimi.it/


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter