L'energia sporca e pulita di internet

Il mondo della rete utilizza energia pulita o sporca? Rispondendo a questa domanda Greenpeace ha da poco pubblicato il report “Clicking green: How Companies are Creating the Green Internet“. Ok Apple e Facebook, male Twitter.
 
Dal social media all'e-commerce dalla musica ai video in streaming, dall'e-mail alle ricerche online, il nostro tempo su internet è sempre più diffuso. Tempo che si traduce in consumo energetico. Perchè per far macinare informazioni a pc, data center e piattaforme cloud ci vuole elettricità.Ebbene anche i più sinceri difensori dell'ambiente e di stili di vita sostenibili sicuro per ricercare o diffondere informazioni hanno nella rete uno degli alleati più ricercati, ma i grandui colossi del web che fonti energetiche utilizzano?
A questo quesito ha provato a rispondere Greenpeace attravero “Clicking green: How Companies are Creating the Green Internet", utilizzando come criteri di valutazione: la trasparenza delle informazioni rese disponibili in materia energetica, l’impegno, nei fatti a utilizzare e farsi portatori di politiche energetiche all’avanguardia e l'utilizzo di pratiche per migliorare l’efficienza energetica delle proprie infrastrutture informatiche.Ne è venuta fuori una classifica sorprendente con le grandi corporation internazionali ordinate in una graduatoria con voti dalla A alla F. Il podio?
Apple, Facebook e Google. Anche se per il motore di ricerca, in realtà il giudizio non è positivo, in quanto per l'associazione ambientalista non convince del tutto, sulla lunga tenuta dell’impegno per le rinnovabili. Nulla sembrerebbe rispetto al social dei cinguetti. Twitter infatti ha D come voto medio e dai dati analizzati nel report, non pare interessata a voler cambiare il proprio percorso. Yahoo utilizza il 59% di energia rinnovabile nei propri data center; eBay riceve una A solo in merito alla trasparenza; IBM una B sull’efficientamento ed Oracle è ferma al 15% del clean energy index. [etr]
 
Fonte: greanpeace.org, wired.it
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em>  #clickclean, </em></strong><strong><em>clicking green: how companies are creating the green internet, greenpeace internet energia </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su energie rinnovabili internet, energie rinnovabili google, energie rinnovabili facebook, energie rinnovabili twitter, energie rinnovabili apple e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter