Rivoluzione nelle scuole elementari di Milano. Stop alla merendina, si al frutto.

Il comune di Milano come già quello di Mugnano in Campania, dice stop alla merendina e promuove il consumo del frutto durante l'intervallo nelle scuole elementari. Al momento della merenda verranno distribuite delle porzioni di frutta.
 
Dall’inizio dell’nuovo anno scolastico, settembre 2013, nelle scuole elementari della città di Milano si cambia merenda. La classica merendina di metà mattina verrà sostituita da frutta fresca di stagione. L'obiettivo, ambizioso, della società Milano Ristorazione è quello di dare un frutto di stagione all'intervello di metà mattina a ogni alunno delle scuole elementari di Milano apportando dei benefici a livello nutrizionale nella dieta dei bambini – educandoli inoltre a una corretta alimentazione – e far risparmiare ai genitori i soldi spesi ogni mese, per l’acquisto di merendine nocive alla salute dei loro figli.
Per mantenere elevati gli standard qualitativi degli alimenti proposti ai bambini, Milano Ristorazione si è imposta di assicurarsi che i cibi vengano forniti da aziende agricole a filiera corta e se possibile che effettuano coltivazioni biologiche. Secondo le fonti di Milano Ristorazione, la somma complessiva per la realizzazione del progetto è di quasi 700.000 euro, mentre il valore della fornitura diretta di frutta è di 670.000 €. L’aspetto interessante è che i soggetti interessati, singoli cittadini, associazioni, operatori del settore, fondazioni o imprese, possono sottoscrivere quote parziali o anche lotti di forniture. Sul sito ufficiale della società si possono trovare maggiori informazioni ed è possibile consultare il bando pubblicato per cercare operatori pubblici e privati che contribuiscano, anche economicamente, all’avvio dell’esperimento alimentare.
In Italia ci sono altri casi dove la merendina è stata sostituita con la frutta fresca. In Campania il 49% dei bambini è obeso o sovrappeso. E generalmente le regioni del Sud hanno valori più elevati con l’11% dei bambini che salta la prima colazione e il 28% che salta la prima colazione o fa una colazione non adeguata, sbilanciata in termini di carboidrati. Dai dati ufficiali si evidenzia il bisogno di ripristinare una sana alimentazione, anche attraverso la reintroduzione di un alimento fondamentale come la frutta. Al primo circolo di Mugnano, alla ripresa delle attività didattiche, è partita l’iniziativa “Frutta nelle scuole”, grazie ad una stretta collaborazione con il Comune che, ancora una volta, ha adottato un progetto di pubblica utilità di respiro regionale, in quanto coinvolge oltre sessantaduemila bambini delle scuole primarie. A farla da padrone, al momento della colazione, saranno, al posto delle merendine, albicocche, angurie, ciliegie, mandarini, mele, pere, uve, e tutti i prodotti della terra dai quali sembra essersi ormai allontanati. “Bisogna iniziare dai più piccoli – afferma il sindaco Daniele Palumbo – la cultura delle merendine è contro la salute. Se ne consumano in eccesso dimenticando alimenti importanti come la frutta, come quella di stagione. Anche questa iniziativa si aggiunge alle attività di comunicazione verso il territorio che l’amministrazione ha intrapreso da qualche tempo, rivolgendosi ai bambini, per trasmettere valori positivi e benefici”.
 
Fonte: ambientebio.it, ilfattoalimentare.it, milano ristorazione
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong> frutta scuole milano, frutta nelle scuole </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su filiera corta, e puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter