Green Movie FilmFest 2013

Il 14 e il 15 settembre ritorna a Roma, per la seconda volta, l’appuntamento con il cinema ambientale: Green Movie Film Fest. Una rassegna cinematografica nata per informare il pubblico sui temi sociali ed ambientali, coinvolgendo la filiera produttiva cinematografica in pratiche ecosotenibili.
 
Il Green Movie Film Fest nasce dall’intento di dare espressione nel cinema al tema dell'ambiente e della responsabilità sociale che trova ancora limitati spazi di espressione. Gli appuntamenti di carattere divulgativo dedicati all’ecologia e all’ambiente rimangono troppo spesso confinati in un’area ristretta. Scopo dell’iniziativa è quello di offrire un contributo, attraverso l’arte cinematografica, alla diffusione di queste tematiche per stimolare una grande partecipazione. Il cinema, infatti, è in grado di esprimere la realtà dell’ecosistema globale, contribuendo ad accrescere una nuova sensibilità artistica e autoriale.
La programmazione prevede molte opere italiane e di fiction sui temi dell’ecologia: dalla testimonianza di uomini e donne impegnati nella difesa dei propri territori alla proposta di nuovi modelli di vita sostenibili o all’ipotesi di terribili scenari futuri.
I film selezionati, per questa seconda edizione, disegnano un inconsueto percorso che prende le mosse dalle opere di denuncia e dalla testimonianza di uomini e donne coraggiose impegnate nella difesa dei propri territori per arrivare alla proposta di nuovi modelli di vita sostenibili o all’ipotesi di terribili scenari futuri. La giornata di apertura inizia alle 16.00 con il film diretto da Gus Van Sant “Promised Land” con Matt Damon e Frances McDormand. Una denuncia coraggiosa contro la sempre più diffusa tecnica della fratturazione idraulica o fracking per l'estrazione del gas dal sottosuolo. Il GMFF, promosso da Pentapolis, “nasce per sensibilizzare il largo pubblico - afferma Massimiliano Pontillo il presidente di Pentapolis - sui temi ambientali e per coinvolgere l’intera filiera tra filmaker, produttori e distributori, in pratiche a impatto zero. In tal senso, stiamo attivando accordi programmatici con i maggiori player del settore. Il cinema può avere un ruolo importante nei cambiamenti socio-culturali, contribuendo alla salvaguardia del Pianeta”.
Fonte: pentapolis.eu; greenmoviefilmfest.org
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> green movie film festival 2013, gmff 2013 </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su cinema e ambiente, fiction ecologia e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter