Lester Brown: Piano B 4.0, mobilitarsi per salvare la civiltà

Nuovo libro per “uno dei pensatori più influenti del mondo”. Brown elabora il Piano B 4.0, indicando in questa versione aggiornata e corretta del famoso Piano B 3.0, il cibo come anello debole che può far crollare la nostra civiltà.

Piano B è l'alternativa al business as usual. Il suo obbiettivo è quello di dare delle alternative valide e comprovate al sistema che s'incammina verso il collasso. Lester Brown,  è direttore dell’ Earth Policy Institute, l’organizzazione ambientalista di Washington che cerca di tracciare la strada verso un’economia sostenibile, ed è autore di più di 50 testi che hanno fatto il giro del mondo. Lungi dall'essere un catastrofista, Brown delinea le vie d'uscita alle analisi che pone, indicando di libro in libro, limiti e possibilità di miglioramento dell'attuale civiltà. Nel atto 4.0 del Piano B, si sofferma sul piano alimentare delle crisi, entrando nel merito di temi come la sicurezza alimentare, la fame, il consumo di territorio, le falde acquifere, la trasformazione del cibo in carburante e la crescita delle emissioni di carbonio. Mobilitarsi per salvare la civiltà è il sottotitolo del libro, che attraverso analisi ben documentate, prova ad offrire un Piano B a tutti noi, per invertire la tendenza più velocemente delle crisi in atto.
Il libro già uscito da mesi negli States, è disponibile in libreria per le Edizioni Ambiente, e on line, liberamente navigabile, grazie al lavoro di traduzione della redazione del sito indipendenzaenergetica.it.

Lester R. Brown è presidente dell’Earth Policy Institute, centro di ricerche che ha sede a Washington DC. È stato fondatore e presidente del Worldwatch Institute, il più autorevole osservatorio sui trend ambientali del nostro pianeta. Nel corso della sua carriera ha pubblicato più di 50 libri, tradotti in oltre 40 lingue, e ha ricevuto 24 lauree honoris causa. Brown è stato definito dal Washington Post come “uno dei pensatori più influenti del mondo”. Per Edizioni Ambiente ha pubblicato Piano B 3.0 (2008), giunto alla quarta ristampa, e Bilancio Terra (2003). 

leggi da EffettoTerra

Oltre a informazioni su <strong>Piano B 4.0</strong>, su <strong>Lester Brown</strong>, sul World Watch Institute, su Effetto Terra, puoi trovare informazioni e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.